Progettare l’Italia sicura

Campobasso – “Tra i 144 esperti chiamati a far parte del gruppo di lavoro ‘Progettare l’Italia Sicura’, esperti provenienti dal mondo delle professioni, del lavoro, della ricerca e dalle pubbliche amministrazioni, c’è anche il sindaco di Civitacampomarano, Paolo Manuele: ne siamo particolarmente felici.

Lo siamo non solo perché con Paolo il nostro Molise darà il suo apporto alla costruzione del percorso avvertito ovunque nel nostro Paese come prioritario e urgente, la messa in sicurezza del territorio a cominciare dalle regole di prevenzione, siamo fieri del fatto che il sindaco di Civitacampomarano faccia parte del team anche perché il suo inserimento nel gruppo di esperti è un riconoscimento alle capacità dimostrate sul campo come amministratore di un comune segnato da una pesantissima frana. L’emergenza di Civitacampomarano, come le altre attive nella nostra regione, grazie a Paolo Manuele, ne siamo certi, assumeranno la giusta dimensione nazionale.

I lavori saranno divisi in dodici tavoli tematici diversi e i vari partecipanti saranno chiamati a confrontarsi per fornire una risposta condivisa sulle questioni relative al rischio idrogeologico.

Il sindaco Manuele sarà componente del tavolo ‘Visione d’insieme’, dedicato alla pianificazione e alla programmazione degli interventi di mitigazione del rischio. Al termine dei lavori sarà prodotto un documento strategico che sarà da riferimento per l’attuazione e la programmazione degli interventi. A Paolo gli auguri di buon lavoro”.

Così il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, in merito alla decisione della Struttura di Missione ‘Italia Sicura’ della Presidenza del Consiglio dei Ministri di inserire il sindaco di Civitacampomarano, Paolo Manuele, tra gli esperti che, mercoledì 13 dicembre a Roma, si confronteranno per tracciare il nuovo percorso volto alla messa in sicurezza dell’Italia.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi