Q.RE ADRIANO, SARDONE: INVALIDI COSTRETTI A PORTARE SEDIE A FERMATE BUS SENZA PENSILINE

disabili

Tutte le fermate del quartiere sono senza pensilina Sta diventando sempre più assurda – commenta Silvia Sardone, consigliere comunale di Forza Italia – la situazione delle fermate degli autobus nel quartiere Adriano. Oltre a essere una zona servita malissimo sul lato dei trasporti (con frequenze scarse e con un tram atteso da anni) è penalizzata anche dal fatto che ogni fermata nel quartiere manca delle pensiline. Una situazione che ha portato, come testimoniato da alcune foto scattate in Via Gassman, un invalido a legare una sedia alla fermata per poterla usare nelle lunghe attese della linea dell’autobus 86. I residenti lamentano da anni questo problema, sono state tantissime, oltre alle petizioni popolari, le interrogazioni che ho fatto sia quando ero consigliere in zona che ora in Comune per l’installazione delle pensiline ma il Comune sia con Pisapia che con Sala le ha negate per mancanza di fondi e in quanto non prioritarie. Intanto i cittadini sono esasperati, ho ricevuto moltissime segnalazioni per coloro che hanno dovuto aspettare al sole nei giorni scorsi, con temperature tropicali. Non è da città che aspira a essere un modello internazionale non consentire un’attesa confortevole persino agli invalidi. Chiedo un ripensamento da parte di Palazzo Marino.

QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO?
CONDIVIDILO SUI SOCIAL, VIA MAIL E WHATSAPP

Devi essere autenticato per inviare un commento Login

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.