Quando la malattia entra in casa

Torino – Quando il corpo si ammala finisce il tempo delle chiacchiere e della teoria: trovarsi al fianco di una persona che s’ammala di sclerosi multipla può essere la boa che permette di stare a galla senza perdersi in se stessi o lasciarsi andare a fondo. Un’opportunità non da poco, attorno a cui verte il convegno “Quando la malattia entra in casa”, che si svolge venerdì 25 settembre alle 9.30 nella Sala Viglione di Palazzo Lascaris, sede dell’Assemblea legislativa piemontese.

Con il presidente del Consiglio regionale Mauro Laus intervengono Lorenzo Cuffini, autore del volume “Il viaggio indesiderato – Quando la malattia entra in casa” (Effatà editrice), Gianandrea Mossetto, facilitatore in gruppi di auto mutuo aiuto dell’Associazione di volontariato Gilo Care, Antonio Bertolotto, direttore del Centro regionale di riferimento per la sclerosi multipla dell’Ospedale San Luigi di Orbassano, Gabriella Brero, vicepresidente della sezione torinese dell’Associazione italiana sclerosi multipla, Simone Veronese, fondatore di Faro Onlus e l’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta, cui sono affidate le conclusioni.

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi