“….questo non è amore”

ROMA – violenza non è amore. Capire la problematica, informare, offrire aiuto e suggerire soluzioni è estremamente importante per cercare di arginare il fenomeno della violenza sulle donne. L’Ambasciata di Polonia con l’Ufficio Consolare e la Polizia di Stato organizzano il 15 giugno a Roma una conferenza dedicata a questo tema e propongono una iniziativa concreta: il posizionamento di un Camper della Polizia in un punto di Roma frequentato dai cittadini polacchi.

Il titolo della conferenza è quello dell’omonimo progetto della Polizia di Stato che il consolato polacco segue con immenso interesse. Il progetto è frutto di un lungo lavoro e di una attenzione sempre crescente verso il tema della violenza sulle donne.

L’Ufficio Consolare dell’Ambasciata di Polonia si occupa da tempo della questione, soprattutto in relazione alle segnalazioni da parte delle cittadine polacche vittime di violenze. Numerose denunce ricevute nel corso degli anni, nonché le diverse problematiche legate a questo tema, hanno portato a organizzare per la prima volta nel novembre 2014 la conferenza dedicata all’argomento. I partecipanti, tra cui rappresentanti della Polizia di Stato, della Procura della Repubblica di Roma, del Comune di Roma, del Centro Antiviolenza, hanno non solamente illustrato i vari aspetti della questione, ma hanno soprattutto fornito risposte a determinate esigenze e proposto soluzioni concrete. Da questa iniziativa è nata anche l’idea di preparare e inserire sul sito dell’ambasciata una informativa che parla in modo molto dettagliato del problema.

Nel corso degli anni si è potuto notare che la donna straniera si trova in una situazione ancor più difficoltosa, per esempio a causa della mancanza di un supporto da parte di familiari o amici. Oppure, semplicemente, a causa della barriera linguistica che le rende difficile esprimere i propri problemi e i propri sentimenti.

Conoscere e seguire il progetto della Polizia di Stato “… questo non è amore” ha portato l’Ufficio Consolare dell’Ambasciata a elaborare un progetto comune con la Questura di Roma che ha accolto e aderito con grande interesse alla proposta.

La collaborazione tra le due istituzioni prende dunque il via non solo con questa conferenza, ma anche con una iniziativa concreta rivolta direttamente a coloro che vivono situazioni di violenza: il posizionamento di un Camper della Polizia in piazza Calcarari  (largo Argentina), un punto di Roma molto frequentato dai cittadini polacchi.

Alla Conferenza parteciperanno l’ambasciatore di Polonia Tomasz Orłowski, il questore di Roma Guido Marino, la dott.ssa Nunzia Alessandra Schilirò della Polizia di Stato, la psicologa Elżbieta Baca e i rappresentanti dell’Ufficio Consolare e dell’Ambasciata di Polonia.

 

“…. questo non è amore”

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi