Quote latte: Rotta, italiani pagano responsabilità della Lega

“La sentenza della Corte di giustizia europea inchioda alle sue responsabilità la Lega Nord. Le scelte compiute dai governi di centrodestra hanno penalizzato gli allevatori che avevano operato onestamente ed hanno di fatto obbligato tutti i cittadini italiani a farsi carico di quelle scelte politiche sbagliate. Lo Stato italiano, infatti, ha già dovuto versare 4,5 miliardi di euro per la cattiva gestione della vicenda quote latte. La decisione di oggi mette in evidenza a tutto tondo come il nostro Paese non può e non deve correre il rischio di tornare ai governi degli apprendisti stregoni incapaci. Ma ha il bisogno di vedere consolidato il percorso di risanamento dei bilanci, della crescita economica e dell’aumento dell’occupazione degli esecutivi guidati da Renzi e Gentiloni”.

Così la deputata del Partito democratico Alessia Rotta.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi