RED BULL GLOBAL RALLYCROSS TORNA A BARBADOS

L’evento internazionale farà tappa sull’isola a Bushy Park dal 2 al 4 ottobre 2015

Si accendono i motori a Barbados che si prepara ad ospitare per il secondo anno consecutivo il campionato internazionale Red Bull Global Rallycross, che farà tappa sull’isola dal 2 al 4 ottobre 2015, prima delle finali di Las Vegas. L’adrenalinica competizione ad alta velocità si svolgerà presso il circuito di Bushy Park, il più grande e spettacolare dei Caraibi: due emozionanti giornate di gara anticipate dal Pre-Race party presso la Club House. Lo scorso anno, la manifestazione ha attirato 21.500 appassionati di motori sull’isola e si attende un pubblico ancora più numeroso per l’edizione 2015.

In gara 18 piloti per la categoria Supercars e 15 per GRC Lites, per un totale di 16 team, tra cui Joni Wiman (Oldsberg MSE), vincitore del campionato 2014, Tanner Foust (Volkswagen Andretti Rallycross), campione per la categoria Supercars nel 2011 e 2012,  e Scott Speed (Volkswagen Andretti Rallycross), vincitore della gara a Bushy Park dello scorso anno.

Pensata come la gara più veloce ed emozionante dell’automobilismo, Red Bull Global Rallycross porta in pista veicoli di serie che vengono modificati e potenziati nel telaio, motore e sistemi di sicurezza diventando estremamente versatili, in grado di sviluppare 600 cavalli, di accelerare da 0 a 100 in 1.9 secondi, ma anche di sopportare salti di 20 metri e di entrare in contatto con gli avversari. Le auto corrono su un circuito che comprende ostacoli e salti e con superfici diverse come ghiaia, asfalto e sterrato.

Bushy Park Barbados è una delle location di più alto livello del calendario di Red Bull Global Rallycross. Realizzato nel 1971, il circuito è oggi un punto di riferimento nell’area caraibica per il mondo delle quattro ruote. A partire dal 2013 sono iniziati i lavori di ristrutturazione ad opera di Bushy Park Circuit Inc e realizzati grazie al supporto del Governo di Barbados, Barbados Motoring Federation (BMF), FIA e un gruppo di investitori locali.

Bushy Park ha già ospitato importanti eventi come il Top Gear Festival Barbados a maggio 2014 (prima tappa di Red Bull Global Rallycross 2014) e la Race of Champions 2014 a dicembre. Oltre al circuito internazionale di 2.01 chilometri (Grado 3 FIA), comprende un percorso per Rallycross, un circuito Kart (Grado A CIK) e un rettilineo per drag racing di 1/8 di miglio. Bushy Park dispone di una nuova Clubhouse e servizi VIP, mentre “The Hill”, l’area spettatori, è stata completamente rinnovata. I prossimi sviluppi prevedono la realizzazione del Country Club & Museum e delle Luxury Car Suites, la prima delle quali è stata completata alla fine del 2014.

Barbados si conferma una destinazione privilegiata per gli amanti di motor sport che possono abbinare l’emozione dei motori a giornate in spiaggia tra relax e sport acquatici, avventure nel cuore verde dell’isola, visita a piantagioni coloniali e siti storici, serate frizzanti in style bajan, ascoltando musica dal vivo e gustando i piatti della cucina più acclamata dei Caraibi. Per informazioni sull’isola: www.visitbarbados.co/it/



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi