Renata Polverini (Forza Italia): Elezioni, Sanità termometro per misurare benessere

Dalle carceri agli ospedali la sanità nel Lazio mostra tutti i ritardi accumulati in questi ultimi cinque anni nonostante i proclami di Zingaretti ed il colpevole silenzio di buona parte degli organi di informazione. Non penso solo ai tanti casi di malasanità di cui sono state vittime i cittadini del Lazio, ma anche alla voluta continuazione del regime commissariale che ha impedito, ad esempio, lo sblocco delle assunzioni nella sanità pubblica, indispensabile premessa per offrire un servizio migliore ai cittadini. Questa mattina ho visitato l’Ospedale Pertini, ieri e l’altro ieri il carcere di Civitavecchia e quello di Rebibbia; in tutti e due i casi ho constatato la solitudine degli operatori e l’assenza di qualsiasi iniziativa da parte della Regione su una materia di sua stretta competenza come quella della salute. Sono sicura che il quattro Marzo gli elettori non si lasceranno scappare l’occasione di voltare pagina dando al Lazio un governo più attento ai problemi della salute.
E’ quanto dichiara Renata Polverini (FI)



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi