RETE IMPRESE SU INCONTRO PUBBLICO TENUTO DAL SINDACO DI SASSUOLO

“Nessun confronto con le Associazioni mentre la ricerca di soluzioni ai problemi del commercio viene rimandata”

Sassuolo (MO) –  “Un’assemblea pubblica convocata dal Sindaco di Sassuolo, per affrontare i problemi del commercio. Dalla quale però non emerge alcuna bozza di soluzioni, se non il rimando della discussione ad un eventuale tavolo di confronto: ancora da formare e senza sapere né quando sarà costituito, né chi vi siederà. E col risultato di aver creato qualche malumore tra i tanti commercianti e cittadini presenti.” Questo è ciò che rileva RETE Imprese Area Ceramiche che riunisce Confesercenti, Confcommercio Fam, Cna e Lapam Confartigianato, a seguito dell’incontro pubblico indetto dal primo cittadino di Sassuolo Claudio Pistoni – che ha visto anche la presenza dell’Assessore al Commercio – e rivolto ai commercianti cittadini. “Un’iniziativa quella del sindaco – aggiunge RETE – in cui abbiamo riscontrato difetti di metodo e di merito.”

“Sul metodo – rileva RETE – sarebbe interessante sapere se le Associazioni imprenditoriali vengono ancora considerate rappresentative ed utili al confronto e alla progettualità atta a risolvere i problemi degli iscritti. Perché ad esempio la prassi, consolidata con buoni risultati negli anni, di convocarle in precedenza, prendere atto delle problematiche delle imprese e ragionare di possibili progetti da mettere in campo, non è stata seguita? Solo dopo questo passaggio avrebbe poi avuto senso un’eventuale assemblea pubblica, che presentasse idee concrete e non si prestasse a dispersive e inutili osservazioni fuori contesto.”

“Sul merito invece – continua RETE – il sollecitare da parte del Sindaco l’esposizione dei problemi a largo spettro e senza alcuna linea guida (se non l’impatto degli Eventi in centro storico) ha  ovviamente frammentato le osservazioni dei partecipanti in sfoghi legittimi, ma spesso marginali rispetto ai problemi principali del commercio, focalizzando poi la discussione sugli Eventi. Questi ultimi hanno ovviamente il loro peso, ma non esauriscono, come qualcuno ha opportunamente fatto notare, i temi utili di discussione. Vorremmo poterci confrontare ad es.: su progetti di rigenerazione urbana (finanziati in parte da una quota di oneri di urbanizzazione di parte di aree industriali riconvertite o derivanti da opere legate alla grande distribuzione), sulla possibilità di adottare una tassazione agevolata per gli esercizi che aprono o ristrutturano in zone a rischio desertificazione, di semplificazione e armonizzazione nel territorio del Distretto dei regolamenti di politica locale, di ottimizzazione nell’organizzazione e gestione dei mercati settimanali su area pubblica, etc..”

“Gran parte dell’incontro si è poi focalizzato sull’esposizione da parte del Sindaco del buon operato della Giunta e su quanto è in programma a 360°: interessante certamente per i commercianti in quanto in gran parte cittadini sassolesi. Ma l’obiettivo doveva essere il commercio. Come un commerciante ha sottolineato occorre un progetto di Marketing commerciale (e in proposito non è pervenuto alcun parere da parte dell’Assessore), ma il rimandare ad un Tavolo di cui non sono stati precisati tempi, esatta composizione, poteri ed ambito operativo non ci sembra particolarmente efficace, pur rendendoci disponibili ad affrontarne fin da ora tutte le problematiche del caso”, conclude RETE Imprese Area Ceramiche.

 

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi