RICCIONE SI CONFERMA UNA DESTINAZIONE IN CRESCITA

DATI TURISTICI GENNAIO-AGOSTO 2016
I dati provvisori pubblicati dall’Osservatorio statistico regionale chiudono i primi otto mesi dell’anno con il segno più facendo registrare +0,1% per gli arrivi e +0,9% per le presenze per un totale di pernottamenti da gennaio ad agosto pari a 3.031.801.

I risultati definitivi del mese di luglio incrementano la buona performance evidenziata dai provvisori passando da +6.5% a +8,5% negli arrivi e da +2% a +2,8% nelle presenze.

Per quanto riguarda il mese di agosto (dato ancora provvisorio) i dati mostrano una flessione negli arrivi, -4,2%, ma un +1,3% nelle presenze, evidenziando il trend positivo dell’aumento della permanenza in città.

“I dati pubblicati dall’Osservatorio statistico regionale riconfermano ancora una volta la positiva tendenza del 2016 – dichiara l’assessore al turismo Claudio Montanari – attestando anche per agosto, un mese straordinariamente importante in termini di peso (incide per circa il 30% sulle presenze totali), un +1,3% che ribadisce oltre ogni possibile dubbio che Riccione continua a crescere anche grazie ad un’importante attività di programmazione di eventi che sta restituendo le azioni intraprese in termini di attrattività, visibilità e presenze.

La contrazione degli arrivi a fronte di un incremento complessivo dei pernottamenti indica la tendenza che vede l’aumento della permanenza media degli ospiti a Riccione, sinonimo da un lato di fidelizzazione, e, dall’altro, della capacità attrattiva della città, grazie alla sua offerta ricca di eventi, intrattenimento e novità. Questo rileva inoltre l’aspetto positivo della riduzione di turisti mordi e fuggi, che decidono di fermarsi per periodi molto brevi, e il ritorno sempre più evidente di coloro che scelgono di trascorrere periodi più lunghi di vacanza e quindi un consolidamento dell’aumento della permanenza media che si è manifestato lungo il 2016.

Aggiungo che il mese di luglio, con il consolidato, mostra un dato ancora più positivo di quello già evidenziato con i provvisori attestandosi quasi al +3%, un segno più che immagino vedremo anche sui numeri di settembre.

Riccione si conferma quindi una destinazione attraente riconquistando una posizione di grande visibilità e mantenendo un buon posizionamento di mercato. Resta comunque determinante sviluppare un processo di analisi, come già detto in passato, che affronti una valutazione qualitativa delle presenze in termini di valore aggiunto e di fatturato. La dinamica dei prezzi di vendita e la sua comprensione sono un passaggio determinante che ci permetterà di capire in un prossimo futuro l’effettivo valore prodotto per il territorio superando il semplicistico conteggio dei presenti”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi