Ricordare per sconfiggere l’odio e il razzismo. Le iniziative nel Giorno della Memoria

Sono in corso, organizzate da enti e da associazioni cittadine, le iniziative culturali realizzate in occasione del Giorno della Memoria per ricordare le vittime dell’Olocausto. Il Comune di Torino commemorerà i tanti che partirono da Torino sui treni nazisti per i campi di concentramento in due occasioni, nella mattina di venerdì 26 gennaio.

La prima, alle 9,30 al Cimitero Monumentale, verrà ricordato lo sterminio del popolo ebraico, degli internati militari e di tutti i deportati nei campi nazisti, con omaggio alle lapidi dei caduti.

La seconda occasione, alle 11,30, sarà nella Sala del Consiglio comunale: una celebrazione ufficiale, presenti le autorità cittadine, con orazione ufficiale di un docente dell’Università di Torino. Il Prefetto consegnerà ai familiari dei deceduti, durante l’incontro, le medaglie d’onore ai cittadini italiani, militari e civili, deportati e internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra.

Molti degli eventi sono organizzati dal Polo del 900: incontri, conferenze, mostre. Si segnala, tra i tanti, lo spettacolo al Piccolo Regio Puccini di sabato 27 alle ore 20: “La favola di Natale”, su testo di Giovanni Guareschi e musica di Arturo Coppola, scritto dai due autori nel 1944, durante il loro internamento nel lager di Sandbostel. Per le scuole lo spettacolo sarà visibile il 25 gennaio alle ore 10,30 e il 26 gennaio alle 10,30 e alle 15. Inoltre, domenica dalle 9,30 alle 19 sotto i portici del Polo del Novecento in via del Carmine, lettura integrale di “Se questo è un uomo” di Primo Levi.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi