RIFIUTI, BORDONI (FI): “DA ASSESSORE SOLO SCUSE PER GIUSTIFICARE L’INCOMPETENZA DELLA MAGGIORANZA”

Adesso il problema dei rifiuti dipenderebbe da un aumento dei turisti per le strade di Roma oppure sarebbe causato dal fenomeno del ‘pendolarismo’ da parte dei paesi dell’hinterland secondo la versione dell’Assessore all’Ambiente. Sono due ipotesi che certamente servono solo a giustificare l’incompetenza gestionale sul caso. Siamo di nuovo in emergenza, situazione che si è ripresentata puntuale come avevamo annunciato qualche mese fa visto che si avvicina la stagione estiva, e la maggioranza che governa non ha trovato nessuna soluzione, se non incolpare i turisti e i paesi limitrofi a Roma. A gennaio abbiamo sentito dire che erano ‘in fieri’ tre nuovi siti, che la differenziata sarebbe stata incrementata, e invece ci ritroviamo una città ancora più sporca e indecorosa anche rispetto all’anno precedente. La verità è solo una: i 5 Stelle, passata l’emergenza dei mesi scorsi, non hanno fatto nulla e adesso ci ritroviamo nella stessa gravissima situazione, se non peggio, e loro continuano a parlare a sproposito senza tirare fuori nessuna soluzione concreta”. Lo dichiara, in una nota, Davide Bordoni capogruppo in Campidoglio di Forza Italia e vice presidente della commissione Ambiente.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi