RIFIUTI: BUSCHINI, LOMBARDI NON CONOSCE LEGGI, NON PREVISTE “LINEE GUIDA” DA REGIONE

Roberta Lombardi conferma l’incompetenza del suo schieramento. Nessuna legge prevede che le Regioni scrivano “linee guida”. Le Regioni devono adottare Piani che nascono sulle scelte compiute nei territori, cioè nei Comuni e nelle Province. Il piano regionale è la sintesi delle scelte decise dai cittadini e dalle loro istituzioni locali. Il procedimento si chiama “processo democratico” e serve ad assicurare la partecipazione delle popolazioni alle decisioni regionali. Nel contorto e stravagante pensiero dell’on. Lombardi la Regione dovrebbe emanare fantasiose “linee guida” a cui i Comuni dovrebbero adeguarsi. Alla faccia della democrazia e della partecipazione. Da una parlamentare ci si aspetterebbe la conoscenza delle leggi e non le magie della fata Morgana.
Infine, a proposito del “Piano di Roma Capitale”, sarei curioso di conoscere quale, delle 12 azioni enfatizzate ad aprile del 2017 dalla Giunta Raggi, è stata compiuta. Ce ne dica almeno una compiuta, risultati alla mano, perché a noi non sembra proprio che siano diminuiti i rifiuti che Roma porta a spasso in tutta Italia”.

Lo dichiara in una nota l’assessore regionale all’Ambiente, Mauro Buschini.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi