RIVOLI, FREDIANI (M5S): “CASELLO BRUERE, IL PD SUL TERRITORIO PROMETTE L’ELIMINAZIONE MA IN REGIONE E’ CONTRARIO

Dalla maggioranza Pd in Regione arriva un no secco alla richiesta di rimuovere il pedaggio dal casello di Bruere presentata in un atto di indirizzo dalla consigliera Frediani. E’ successo in aula durante il dibattito sulla revisione del sistema delle concessioni autostradali.

La proposta di decongestionare Rivoli dal traffico dei pendolari che utilizzano la rete stradale interna per aggirare il casello cade nel vuoto per motivazioni poco chiare. Gli esponenti PD parlano di difficoltà a redigere piani specifici e parlano di una revisione complessiva del sistema delle barriere della tangenziale: per ora solo annunci.
Eppure poche settimane fa lo stesso Comune di Rivoli, con una mozione dei consiglieri della maggioranza di centrosinistra, ha accolto la richiesta di 2000 cittadini per chiedere la soppressione del casello e già discusso un ordine del giorno del M5S cittadino sul tema. Rivoli e Regione, stessa parte politica ma posizioni nettamente diverse.

L’annosa vicenda, già risalente ai primi anni ’90, aveva visto coinvolto anche Antonino Saitta, ex sindaco della città e ora assessore alla Sanità regionale, che per eliminare la gabella, stando a quanto riportato da alcuni quotidiani, si era addirittura incatenato. Stessa “coerenza” anche da parte del consigliere Nino Boeti, ex sindaco di Rivoli, che ha contribuito a respingere la mozione.

Eppure il capogruppo PD di Rivoli solo qualche giorno fa sosteneva fosse “doveroso presentare una mozione di indirizzo che impegni l’Amministrazione di Rivoli a farsi parte attiva nei confronti di tutti gli enti sovracomunali per chiedere la chiusura del casello”.

Ma quegli enti sovracomunali, amministrati dal suo stesso partito, hanno detto NO.

Francesca Frediani, Capogruppo M5S Piemonte
Gruppo Consiliare M5S Rivoli



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi