Ryanair si sfila: non è interessata ad Alitalia

Ryanair si sfila dal processo di cessione dell’Alitalia alla vigilia della scadenza per la presentazione di offerte non vincolanti. Interpellata da Askanews, la compagnia aerea irlandese low cost ha confermato la sua posizione, ovvero quella di non essere interessata ad acquisire il vettore italiano, ma di esser disponibile a subentrare nelle rotte a lungo raggio già dall’estate.

“La nostra posizione non è cambiata – ha dichiarato un portavoce di Ryanair ad Askanews -. Abbiamo presentato una manifestazione d’interesse. Come precedentemente dichiarato, non siamo interessati a comprare Alitalia. Comunque ci siamo offerti di sostenere le rotte a lungo raggio, visto che siamo la compagnia aerea più grande in Italia e con il più grande network”.

“Ci stiamo apprestando a schierare fino a 20 aerei nell’arco di un periodo di due settimane, per quest’estate, se Alitalia dovesse ridurre la sua capacità in modo significativo – ha concluso il portavoce -. Abbiamo scritto al governo italiano e abbiamo detto: ‘se dovesse succedere qualcosa d’imprevisto, non vi preoccupate, faremo noi il lavoro per qualcuno che non è più in grado di farlo”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi