SAN CAMILLO, SANTORI (FDI) “TRUFFE SUI LAVORI MENTRE L’OSPEDALE E’ INSICURO E ABBANDONATO”

“Sembra non aver pace il San Camillo-Forlanini. Oggi l’ennesima notizia negativa per l’ospedale e per i cittadini della Capitale, a sostegno di tanti timori che in passato avevamo espresso circa il malfunzionamento di quanto ruota intorno alla sanità del Lazio”. Così Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia, commenta i provvedimenti cautelari disposti per corruzione e truffa questa mattina dal Gip del tribunale di Roma ed eseguiti dai Carabinieri.
“Oggi scopriamo di una frode che avrebbe addirittura determinato crolli all’interno di due padiglioni dell’ospedale, rischiando di mettere a repentaglio la vita di lavoratori e utenti del nosocomio. Una vicenda gravissima – continua Santori – che fa il paio con l’indagine di alcuni mesi sui presunti appalti truccati in relazione ai lavori di ristrutturazione del San Camillo in preparazione del Giubileo. In questo quadro desolante, si aggiungono le sconsolanti immagini del Pronto soccorso del nosocomio, e anche di altri ospedali capitolini, dove buttati sulle sedie dormono senzatetto in cerca di un posto caldo per difendersi dal freddo. Ci domandiamo come sia possibile che la sala d’attesa venga scambiata per un rifugio notturno, quando questi disperati avrebbero bisogno di un’accoglienza specifica e in ben altri luoghi rispetto a un ospedale. È intollerabile, sia dal punto di vista sanitario sia dal punto di vista umano che si possa verificare una tale situazione. I clochard che stanno soffrendo il freddo di questi giorni, avrebbero bisogno di posti accoglienti e caldi messi a disposizione dall’amministrazione Raggi, in ritardo anche su questa emergenza. Mentre i pazienti del Pronto Soccorso insieme ai loro familiari hanno diritto ad essere accolti in sale pulite e idonee all’attesa all’interno di un ospedale. Ma secondo la favola di Zingaretti – conclude Santori – nel Lazio va tutto bene”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi