Sanità, Rosa: tempi per esenzione ticket da era della pietra

“Questa mattina, mi hanno contattato alcuni cittadini per segnalarmi una situazione paradossale che si ripete ogni anno in questo periodo: il rinnovo dell’autorizzazione per l’esenzione dei ticket sanitari. Sono andato a verificare di persona presso gli sportelli dell’Asp di Potenza: le file per una semplice procedura di rinnovo sono interminabili”.

E’ quanto riferisce il consigliere regionale di Laboratorio Basilicata – Fratelli d’Italia, Gianni Rosa.

“Siamo alla disorganizzazione più completa per eventi prevedibili – rimarca Rosa – perché il rinnovo deve essere fatto ogni anno. Non è possibile che, nel 2018, non si sia ancora provveduto a rendere più agevole il servizio; che, nell’era del tutto con un click, si costringano oltre 20.000 lucani ad ammassarsi in locali, spesso non adeguati, per ottenere un timbro. Nell’era in cui tutto può essere fatto tramite procedure telematiche o in cui la Pubblica amministrazione può procedere d’ufficio, la nostra sanità è ferma al paleolitico con disagi ai cittadini e dispendio di forza lavoro che potrebbe essere impiegata in ben altri compiti. Gli sportelli sono al collasso”.

“Tutto ciò, ovviamente – sostiene Rosa – non tocca minimamente la dirigenza delle Aziende sanitarie, né l’Assessorato regionale, troppo impegnati a stare a guardare comodamente seduti nelle loro stanze. Questo è il risultato degli slogan”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi