Sanità, Ruffino (FI): dopo la nostra battaglia finalmente riapre l’attività di Oculistica di Orbassano

Spero che il 9 maggio metta finalmente la parola fine ad una brutta pagina per la storia della sanità piemontese. Dopo oltre un anno di battaglia da parte mia e di tanti amici, associazioni, operatori sanitari e amministratori di Forza Italia, forse (visto i precedenti é meglio mettere le mani avanti), l’Ospedale San Luigi di Orbassano vedrà riaprire l’attività oculistica”. Ad affermarlo il vicepresidente del Consiglio regionale piemonte uscente e ora onorevole Daniela Ruffino.
Conclude Ruffino: “Solo la nostra caparbietà fatta di raccolte firme, emendamenti, ordini del giorno, interrogazioni ha costretto l’Assessore Saitta a rivedere una decisione senza senso sia a livello economico, sia a livello socio sanitario. Rimane l’assurdità di tutto il tempo perso per rivedere la decisione: uno spreco che si é tradotto in disservizi per i cittadini e quindi un peggioramento della qualità della sanità piemontese. Confido che qualcuno nel centrosinistra pagherà politicamente per queste scelte amministrative inopportune. Non é possibile avere una Giunta regionale che per mesi nega l’evidenza e poi, solo per supponenza, fa melina nel tornare indietro rispetto a delle decisioni che non avevano basi oggettive ma esclusivamente ragionieristiche”.
Condividi:



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi