SANTORI (FDI) “IGNOBILE USO DEI SITI DELLE ASL PER PROPAGANDA ZINGARETTI”

Da mesi ormai scoviamo sui siti e sulle pagine Facebook ufficiali delle Asl del Lazio alcuni post di spudorata propaganda elettorale per il presidente Zingaretti che evidenziano i presunti risultati raggiunti nella sanità e, implicitamente, vorrebbero attrarre gli elettori dalla parte del governatore. Al di là del fatto che le condizioni della sanità laziale sono sfortunatamente sotto gli occhi di tutti, tra liste d’attesa interminabili e ospedali fatiscenti che documentiamo da anni ogni giorno, riteniamo ignobile sfruttare pagine istituzionali per biechi fini elettorali. Zingaretti e le direzioni Asl che si prestano a questi subdoli giochini si dovrebbero vergognare. Evidentemente la paura di perdere alle prossime elezioni è tanta, e infatti Zingaretti sta tentando di giocarsi ogni carta per sfuggire a una debacle che sarà inevitabile. Addirittura si stanno predisponendo concorsi ad hoc per l’assunzione di nuovi medici quando ci sono già graduatorie aperte da cui attingere. Viene il sospetto che si voglia piazzare il maggior numero di persone possibile in una sorta di cambiale elettorale da riscuotere il giorno del voto. Una maniera ignobile di gestire risorse pubbliche e la sanità regionale”.

E’ quanto dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi