Scandicci: Fallimento Cooperativa UNICA

Apprendiamo dal giornale di ieri che i soci prestatori della Cooperativa UNICA in liquidazione coatta amministrativa scrivono al Sindaco Sandro Fallani per chiedere atti concreti. (immagine 1)
A prescindere dalla disastrosa gestione della convenzione, (che non è stata fatta rispettare pur avendone tutti gli strumenti) un piccolo atto di volontà poteva comunque essere fatto.
Nel luglio 2015 abbiamo presentato in Consiglio Comunale la mozione (foto 2). E’ stata approvata ed impegnava il Comune ad attivarsi per rappresentare se stesso ed i Cittadini nel Comitato di sorveglianza. Il Comitato di Sorveglianza è un organo importante nelle gestione fallimentari, in quanto consente un controllo delle operazioni di liquidazione ed un costante dialogo con il liquidatore.
Ma come si evince dalla relazione del Liquidatore (foto 3) non si è costituito nessun Comitato di Sorveglianza.
Ciò significa che nessuno si è attivato per costituirlo.
Nel prossimo Consiglio interrogheremo il Sindaco su quali siano i motivi per cui l’impegno preso davanti al Consiglio per costituire il Comitato di Sorveglianza non sia stato rispettato.
Ma non finisce qui: abbiamo altro da dire sulla cattiva gestione di questa vicenda.
Restate collegati!

Valerio Bencini Portavoce in Consiglio Comunale M5S Scandicci



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi