Scopelliti (Alternativa Popolare): Vaccini, medico picchiato a Diamante, si può esprimere dissenso ma no all’uso della violenza, No Vax riflettano sui metodi

On. Scopelliti (Alternativa Popolare)

A Diamante un medico è stato picchiato selvaggiamente da un antivaccinista convinto che per colpa di quel dottore suo figlio avesse contratto l’autismo. Questo clima assurdo di terrore e intimidazione che si respira da quando abbiamo votato il decreto vaccini è intollerabile. Ogni giorno sulla Rete molte persone vengono fomentate e istigate da cattivi maestri che non esitano a giocare una guerra sporca sulla pelle di bambini, medici e tutti gli altri operatori sanitari. Il vaccino non causa l’autismo, dobbiamo ribadirlo con forza e determinazione come già dimostrato dall’intera comunità scientifica mondiale, e l’obbligatorietà del decreto era necessaria per tutelare la tenuta sanitaria del Paese. Chi non è d’accordo libero di esprimere il suo dissenso ma il ricorso alla violenza è inaccettabile. Il cosiddetto movimento “No Vax” faccia una riflessione sulla bontà dei suoi metodi.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi