Scuola: Centemero (FI), non tagliamo ma aggiungiamo più diritto e economia

“Per la scuola abbiamo idee precise: non faremo tagli, ma aggiungeremo conoscenze e, di conseguenza, competenze. A partire da più diritto e più economia per consentire a studentesse e studenti di essere cittadini attivi e responsabili in tutti i campi della società”. Lo ha detto la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia Elena Centemero intervenendo al Senato al convegno ‘A lezione di Costituzione. Insegnamento di Costituzione e cittadinanza europea’. “Cittadinanza e costituzione deve uscire dallo stato di materia-non materia per diventare un insegnamento curriculare con una sua dignità, un monte ore adeguato e insegnanti dedicati e competenti, anche attraverso l’utilizzo dell’organico del potenziamento. Conoscere i fondamenti di economia, finanza, diritto, Costituzione, parità e non discriminazione è fondamentale per formare cittadine e cittadini consapevoli”, ha concluso.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi