Scuola: Centemero (FI), serve ruolo speciale per docenti in carcere

“La pena detentiva dovrebbe sempre prevedere un serio percorso riabilitativo basato anche, e soprattutto, sull’istruzione. Proprio per questo, gli insegnanti che operano in carcere svolgono un lavoro fondamentale che merita un riconoscimento”. Così la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia Elena Centemero al termine di una visita al carcere di Monza e di un incontro con i docenti che vi lavorano. “Durante la legislatura ho proposto di riconoscere un ruolo speciale ai docenti che prestano servizio nelle scuole in carcere nella consapevolezza che l’insegnamento negli istituti penitenziari richiede competenze straordinarie che devono avere un riscontro anche giuridico. Il Pd non ha voluto dar seguito alla mia iniziativa. Porteremo avanti questo impegno nella prossima legislatura”, ha concluso.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi