SENSOLTRE: IL PERCORSO TATTILE AL BUIO DELL’ARTISTA PUGLIESE GIOPE APPRODA A MONTECITORIO

ROMA – È stata inaugurata, presso la Sala Sacrestia nel Complesso di Vicolo Valdina della Camera dei Deputati, la mostra “Sensoltre: percorso tattile al buio”, un viaggio alla scoperta dell’arte oltre la vista sostenuto da “Informatici senza frontiere onlus” e realizzato attraverso le pittosculture dell’artista Giovanni Pedote, in arte Giope (www.giope.com), di Polignano a Mare (BA). Sensoltre è per tutti (vedenti e non vedenti) e nasce per sensibilizzare al tema della disabilità e per divulgare un nuovo approccio sinergico tra tecnologia, arte e musica. I quadri sono esposti per essere toccati ed ascoltati: i visitatori, infatti, riceveranno uno smartphone con tecnologia NFC (near field communication) e una cuffia con i quali seguire il percorso audio contenente descrizione e musica selezionata per ciascun lavoro tattile. All’inaugurazione hanno partecipato Emanuela Ferri, curatrice della mostra; Dino Maurizio, presidente di Informatici Senza Frontiere onlus; e i due parlamentari di Polignano Giuseppe L’Abbate ed Emanuele Scagliusi (M5S). Il percorso sarà disponibile ai visitatori nei giorni feriali fino al 26 maggio, con il supporto dello staff Informatici Senza Frontiere onlus.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi