Sesta stagione concertistica – LIVORNO E CECINA

A.Gi.Mus. Livorno – Firenze e USL 6 Livorno

con il sostegno di

Fondazione Livorno

presentano

Ospedali in Musica 2015

Sesta stagione concertistica – LIVORNO E CECINA

22 novembre 2015, ore 17.00

Spedali Riuniti di Livorno (viale Alfieri)

Hall al Secondo Piano del Palazzo di Amministrazione

(ex maternità)

NUOVI TALENTI

Premio Crescendo – Amici di Agimus Livorno

Dora Chiodini, flauto

Francesco Ronzio, saxofono

Giacomo Bonucci, clarinetto

Susanna Pagano, pianoforte

Musiche di F. Poulenc, M. Marais, L. Berio,

A. Desenclos, D. Rotaru, T. Yoshimatsu

INGRESSO LIBERO

Domenica 22 novembre saranno ancora giovani talenti i protagonisti di “Ospedali in Musica”, la rassegna concertistica organizzata da A.Gi.Mus. Firenze – Livorno, insieme alla USL 6 Livorno, e sostenuta dalla Fondazione Livorno.

Alle ore 17.00, presso la Hall Al 2° Piano del Palazzo di Amministrazione degli Spedali Riuniti di Livorno (Ingresso libero), si esibiranno in concerto Dora Chiodini al flauto, Francesco Ronzio al sassofono e Giacomo Bonucci al clarinetto, tutti accompagnati dalla pianista Susanna Pagano.

I tre musicisti sono i vincitori del premio speciale “Premio Crescendo Amici di A.Gi.Mus. Livorno”, un riconoscimento che ogni anno viene assegnato a giovani esecutori in carriera nell’ambito del Concorso Internazionale Premio Crescendo di Firenze. Il premio prevede un concerto da tenersi nella stagione livornese A.Gi.Mus. e una borsa di studio.

I tre musicisti eseguiranno un programma con musiche di F. Poulenc, M. Marais, L. Berio, A. Desenclos, D. Rotaru, T. Yoshimatsu.

Dora Chiodini studia presso il Conservatorio B.Marcello di Venezia e si diploma in flauto traverso al Conservatorio L.Cherubini di Firenze con il M° Renzo Pelli. Successivamente consegue il Master biennale in “Music Performance and Interpretation” presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano con il M° Mario Caroli. Nel 2014 consegue il diploma di secondo livello ad indirizzo didattico presso il Conservatorio di Firenze e vince un primo premio al concorso Crescendo di Firenze. Nel corso degli anni ha tenuto Concerti solistici e cameristici, ha suonato nella Orchestra Sinfonica Guido D’Arezzo e nell’Orchestra dell’Oberlin College dell’Ohio. Dora ha partecipato a varie Masterclass con i M° Lotti, Bacchi e Caroli.
Giacomo Bonucci, nato a Grosseto nel 1993, inizia lo studio del clarinetto nel 2005 con i maestri Giovanni Lanzini e Davide Vallini. Si diploma con il massimo dei voti e la lode all’Istituto Superiore di studi musicali “P.Mascagni” di Livorno sotto la guida del maestro Carlo Failli. Contemporaneamente consegue la maturità classica con 100. Partecipa a master dei clarinettisti Fabrizio Meloni (I clarinetto dell’Orchestra Filarmonica della Scala), Corrado Giuffredi (I clarinetto dell’Orchestra della Svizzera Italiana), Giovanni Riccucci (I clarinetto dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino) e Lorenzo Iosco (clarinetto basso principale della London Symphony Orchestra). Si classifica 3° all’XI concorso internazionale “Premio città di Padova”; 2° al II concorso nazionale “Alessandro Onofri” di Spoleto, al I concorso internazionale di Grosseto, al concorso “Nuovi Orizzonti” di Arezzo e al XX Concorso “Riviera della Versilia”; 1° all’XI concorso nazionale “Riviera Etrusca” di Piombino e al V concorso “Città di Firenze Premio Crescendo”. Suona nell’Orchestra del Festival “Interharmony” di Arcidosso diretto dal maestro statunitense Andrzej Grabiec, nell’Orchestra dell’Istituto Mascagni e nell’Orchestra del Cantiere Lirico della Fondazione Goldoni.

Francesco Ronzio, saxofono, inizia gli studi musicali all’età di 11 anni sotto la guida del Maestro Egidio Cremonesi. Sostiene gli esami del corso di saxofono del vecchio ordinamento come privatista presso il Conservatorio G. Verdi di Milano fino al conseguimento del Diploma inferiore. Nel 2012 è ammesso al Triennio di Saxofono presso il Conservatorio di Milano sotto la guida del Maestro Mario Marzi con il quale perfeziona la propria tecnica strumentale e chiude il primo anno con il massimo dei voti. Attualmente è iscritto al 2° anno presso il Conservatorio di Milano. Nel 2009 vince il 2° premio del concorso “Graubunder Kantonaler Musikverband”di Coira (CH); mentre vince il 1° premio nell’edizione 2012. Nel 2014 partecipa al Premio Gaetano Cantarone vincendo il 2° premio. Partecipa al Concorso internazionale Premio Crescendo città di Firenze vincendo il 1° premio. Vince il 2° premio al Concorso Internazionale Città di Padova. Partecipa a Masterclass con Saxofonisti di fama internazionale quali Jean Marie Londeix, Timothy Roberts, Pascal Bonnet, Fabrizio Mancuso, Federico Alba, Mario Ciaccio, Antonino Mollica. Da circa un anno suona il sax soprano in quartetto, e si è esibito in vari concerti. Il quartetto ha ricevuto una menzione alla borsa di studio Alessandro Ferrero e recentemente ha vinto il 2° premio e il premio Rotary club al Concorso Nazionale di musica da camera “Miryam e Pierluigi Vacchelli” della città di Piadena (CR).

DIREZIONE ARTISTICA M° Fabiana Barbini – M° Luca Provenzani

REFERENTE ARTISTICO DELL’ISTITUTO MASCAGNI M° Paolo Carlini

A.Gi.Mus.

Via della Palancola 30 – 50133 Firenze

Tel 055/580996

Ufficio Stampa “Ospedali in Musica”:

Giulia Nuti

3389841799

giulianuti@gmail.com

www.agimusfirenze.it
www.premiocrescendo.it
www.scuoladimusicale7note.it



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi