SHORT TRACK, A SHANGHAI LA TERZA TAPPA DI COPPA DEL MONDO

Dopo Budapest e Dordrecht, l’Italia del c.t. Gouadec è impegnata da domani in Cina per il terzo appuntamento del circuito internazionale valido per le qualificazioni ai Giochi Olimpici Invernali di Pyeongchang 2018.

Passa per Shanghai e Seul, in sole due settimane, il futuro dell’Italia dello short track ai prossimi Giochi Olimpici Invernali di Pyeongchang 2018. Dopo le prime due tappe europee di Coppa del Mondo tra Budapest (Ungheria) e Dordrecht (Olanda), gli azzurri del c.t. Kenan Gouadec si apprestano ad affrontare i due appuntamenti asiatici che comporranno il quadro definitivo per la qualificazione alla rassegna olimpica. Una squadra, quella capitanata da Arianna Fontana – prossima portabandiera dell’Italia a Pyeongchang 2018 -, che ha già dato segnali importanti nelle prime due uscite, soprattutto con la staffetta femminile e nell’individuale, sempre tra le donne. Proprio Arianna Fontana, così come Martina Valcepina, sono infatti già salite sul podio dei 500 in questa stagione (Fontana seconda a Budapest e Valcepina terza a Dordrecht), mentre il quartetto femminile ha chiuso 6° in Olanda. Ora, a partire da questo week-end in Cina, serve il salto di qualità degli uomini, con la staffetta maschile chiamata a una grande prova per non abbandonare le speranze di qualificazione, mentre nell’individuale si andrà a caccia di piazzamenti di valore.

Tredici (sei uomini e sette donne) gli atleti convocati che proveranno ad accumulare altri punti verso la rassegna a cinque cerchi, per un quadro complessivo che prevede 32 card per ciascuna distanza (500, 1000 e 1500), 8 posti per le staffette maschili e 8 per quelle femminili. Ogni Nazione potrà schierare fino a 5 atleti al maschile e 5 al femminile in caso di qualificazioni delle staffette; comunque non più di 3 al maschile e 3 al femminile nelle distanze individuali.

“La squadra è pronta per questa grande sfida. E’ tutto nelle nostre mani e questo è positivo: abbiamo tanta voglia di dimostrare il nostro vero valore e di guadagnare i posti olimpici che ci siamo fissati come obiettivo”, le parole del c.t. azzurro Kenan Gouadec.

Questi gli atleti convocati per le due tappe di Coppa del Mondo in terra asiatica: Arianna Fontana (Fiamme Gialle Predazzo), Arianna Valcepina* (Fiamme Gialle Predazzo), Martina Valcepina (Fiamme Gialle Predazzo) Elena Viviani** (Fiamme Gialle Predazzo), Tommaso Dotti (Fiamme Oro Moena), Lucia Peretti (C.S. Esercito Courmayeur), Mattia Antonioli (Bormio Ghiaccio), Cynthia Mascitto (S.C. Courmayeur), Andrea Cassinelli (V.G. Torino), Davide Viscardi (Agorà Skating Team Milano), Cecilia Maffei (Fiamme Azzurre), Nicola Rodigari (Carabinieri Selva di Val Gardena) e Yuri Confortola (Carabinieri Selva di Val Gardena).



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi