Siccità e bacini idrici di accumulo nelle ex cave

MILANO – Fabio Rolfi annuncia proposta di legge al Pirellone:  “Cave dismesse diventino bacini idrici, così si spezza dualismo cava-discarica”  Il vice capogruppo della Lega Nord, Fabio Rolfi, intervenendo sul tema della siccità, lancia proposta di Legge al Pirellone sulla realizzazione di bacini idrici di accumulo nelle ex cave.

“La carenza di acqua – spiega Rolfi – specie in certi mesi dell’anno, è ormai diventata un problema cronico e bisogna trovare soluzioni reali di lungo respiro. Circa un mese fa ho presentato un’interrogazione in Consiglio regionale sui bacini idrici, dove ho fatto presente in Aula la proposta di utilizzare le ex cave come bacini di accumulo, una soluzione che avrebbe anche un ulteriore pregio: realizzare vasche di laminazione con queste modalità significa anche spezzare lo sgradevole dualismo cava-discarica, che rappresenta un grosso problema per la Lombardia, in particolare per certe zone della Provincia di Brescia. La Giunta aveva raccolto positivamente questo stimolo, legato ad un nuovo modo di gestione delle risorse idriche.

Nei prossimi giorni presenterò in Consiglio regionale una proposta di legge in questo senso, per fornire una risposta concreta ad un problema reale, che potrebbe trovare soluzioni capaci non soltanto di venire incontro alle esigenze idriche dell’agricoltura, ma anche di evitare che le cave si trasformino in nuove discariche, in particolare – conclude Rolfi – su porzioni di territorio che hanno già fatto la loro parte.”

 

 

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi