Silli (FI): Ius soli, gli arresti di oggi in Calabria sottolineano ancora una volta come la politica del buonismo stia guadagnando solo criminali

“C’è ancora chi, come il senatore Manconi, parla di ius soli come “impegno da onorare”. Da onorare verso gente come i nigeriani arrestati oggi in Calabria per traffico di esseri umani? Perché, in realtà, la cronaca quotidiana sembra indicare che l’integrazione conduca a questo: criminalità, sfruttamento della prostituzione, ricatti, addirittura ricorso alla “magia nera”. Questi sono i tratti culturali e sociali che vogliamo introdurre in Italia? Gli arresti di oggi, che vedono inchiodata una rete clandestina attiva tra il nostro Paese, la Nigeria e la Libia, sottolineano ancora una volta come dalla politica del buonismo stiano guadagnando solo i criminali. La questione migratoria necessita di una soluzione diversa, sia che si parli di prima o seconda generazione.”



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi