SMOG: VIGNAROLI (M5S), “ANCHE GREENPEACE BOCCIA ZINGARETTI, SITUAZIONE INQUIETANTE”

Roma – “Anche Greenpeace boccia Zingaretti. E’ gravissima, infatti, la denuncia e la diffida contro la Regione Lazio per lo sforamento dei livelli di inquinamento in merito alla qualità dell’aria. Siamo ad una vera e propria emergenza perché, la Giunta Pd, ha un piano obsoleto per il controllo della qualità dell’aria. Il livello del dilettantismo del Pd regionale, che ancora non ha provveduto neanche ad adottare uno straccio di piano per i rifiuti, è evidente in tutti i settori. Dall’altro lato abbiamo invece il candidato del centrodestra, Parisi, che vuole riattivare gli inceneritori nel Lazio tra cui l’impianto di Cerroni, giusto per aggravare la già pessima qualità dell’aria . Non è accettabile che siano i cittadini a farne le spese. E’ ora di mandarli tutti a casa”. Così Stefano Vignaroli, vice presidente del MoVimento 5 Stelle della Commissione bicamerale d’inchiesta sulle Ecomafie.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi