Sollazzo (M5S) : “Seveso, ci auguriamo che giunta Sala finalmente risolva annoso problema”

L’impegno del M5S nella risoluzione della questione Seveso continua e in questa settimana possiamo dire che si sia compiuto un “piccolo passo avanti”.

E’ stato infatti un emendamento dell’allora portavoce Mattia Calise a impegnare la Giunta a introdurre i cosiddetti argini mobili, di cui continuiamo a chiedere notizia, in quanto non ancora utilizzati.

Nell’ultima seduta di Palazzo Marino, invece, abbiamo finalmente discusso e approvato una nuova mozione sul Seveso con la quale abbiamo impegnato la Giunta a interfacciarsi con le autorità competenti al fine di predisporre un censimento aggiornato e definitivo sul numero di scarichi abusivi e/o autorizzati presenti sul territorio comunale che immettono acque fognarie nel torrente Seveso e soprattutto ad avviare misure immediate atte a eliminare gli scarichi fognari, a rendere pubbliche le procedure previste per la depurazione delle acque del Seveso e infine a collaborare con l’Autorità Giudiziaria in modo da facilitare la prevenzione, l’accertamento e la repressione delle violazioni alle norme ambientali.

L’auspicio è che questa volta la Giunta Sala attui il prima possibile i punti contenuti in questa mozione e si attivi realmente nella risoluzione di un problema che affligge ormai da troppi anni i cittadini milanesi”, dichiara il consigliere M5S Simone Sollazzo.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi