Souvenir de Florence, i violoncellisti del Cherubini si esibiscono a palazzo Buonamici

Concerto sabato 20 febbraio (ore 21) nel salone Consiliare, ingresso libero

PRATO – Virtuosismo, energia, entusiasmo, sono alcuni degli elementi che caratterizzano i concerti dei Souvenir de Florence, un ensemble di giovani musicisti allievi della classe di violoncello del Conservatorio Cherubini di Firenze, protagonisti del concerto che sabato 20 febbraio (ore 21) si terrà nel salone Consiliare di palazzo Buonamici.

La formazione, composta da Giuditta Ara, Leonardo Ascione, Marco Baldini, Corinna Belli, Gioia Bertuccini, Francesco Canfailla, Matilde Michelozzi, Giacomo Petrucci, Lorenzo Phelan, Alessandro Trivella, Andrea Volcan e il Maestro concertatore Lucio Labella Danzi, proporrà un repertorio che spazia da brani originali a quelli solistici, per passare a trascrizioni che attingono dal repertorio lirico dove il violoncello è spesso utilizzato in celebri “a solo” per il calore del suo suono. Nel programma sono previsti i brani di H. Villa-Lobos (Bachianas Brasileiras n.1), G.Fauré (Sicilienne), P.I.Tchaikovsky (Pezzo capriccioso), C.Saint-Saëns (Concerto per violoncello n.1), A.Kraft (Concerto per violoncello) e É.Lalo (Concerto per violoncello).

L’appuntamento nel salone Consiliare di palazzo Buonamici è a ingresso libero.
 
Francesca Tassi



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi