Spegni la luce, accendi la curiosità: l’Immaginario Scientifico aderisce a M’Illumino di Meno

Immaginario Scientifico di Trieste e di Pordenone

Spegni la luce, accendi la curiosità: l’Immaginario Scientifico aderisce a M’Illumino di Meno

Venerdì 19 febbraio speciale apertura serale dei musei dell’Immaginario Scientifico di Trieste e Pordenone con laboratori su ecologia e sostenibilità.

Venerdì 19 febbraio, in occasione della dodicesima edizione di “M’illumino di Meno”, l’Immaginario Scientifico di Trieste e di Pordenone propongono una speciale apertura serale: aderendo alla campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico e sulla razionalizzazione dei consumi lanciata da Caterpillar – Rai Radio2, i due musei saranno aperti nell’insolito orario 18.00-22.00, con biglietto d’ingresso ridotto.

Sarà una speciale visita al museo di sera e a luci soffuse, per esplorare con tutti i sensi le diverse postazioni interattive, tra le quali il il vortice d’acqua o il tornado di fuoco, le ombre fissate, le illusioni ottiche e le bolle di sapone giganti, divertirsi a esplorare la fisica del mondo che ci circonda e intanto riflettere sul consumo consapevole delle risorse.

In entrambi i musei sarà poi possibile, sempre con ingresso gratuito, guardare la multivisione EAR-Energia Acqua Rifiuti. Realizzata dall’Immaginario Scientifico nel 2013 nell’ambito del progetto transfrontaliero “TESSI-Teaching Sustainability across Slovenia and Italy”, la multivisione presenta 20 oggetti di uso comune, guardati attraverso la lente dei costi energetici e dei costi in termini di acqua impiegata  per la loro produzione. In questo modo si sottolineano alcune significative informazioni sull’impatto ambientale degli oggetti di consumo durante la loro vita, dalla produzione allo smaltimento.

Inoltre, alle ore 18.30 a Trieste ci sarà una speciale attività sul risparmio energetico a cura di ragazzi con disabilità, organizzata assieme a Duemilauno-Agenzia Sociale. L’attività ha lo scopo di affrontare temi come energia, inquinamento luminoso e circuiti elettrici.

A Pordenone invece, sempre alle 18.30 è in programma uno speciale laboratorio per famiglie con bambini dai 7 anni in su: adulti e bambini avranno modo di sperimentare e ragionare insieme sulla scienza e sullo sviluppo sostenibile, scoprendo come migliorare la qualità della vita nel pieno rispetto dell’ambiente. Il costo del laboratorio è incluso nel biglietto d’ingresso al museo, con prenotazione tramite form online sul sito www.immaginarioscientifico.it

M’illumino di meno è la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile, ideata da Caterpillar, storico programma in onda dal lunedì al venerdì su Radio2 dalle 17.35 alle 19.00. Giunta alla dodicesima edizione anche quest’anno la campagna coinvolge migliaia di ascoltatori, centinaia di associazioni e i più importanti attori istituzionali. L’iniziativa si avvale da anni dell’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica, dell’adesione del Senato e della Camera dei Deputati, del Patrocinio del Parlamento Europeo, nonché dell’adesione di centinaia di Comuni. Negli anni è diventata una vera e propria festa in cui il risparmio energetico è interpretato con eventi e manifestazioni a tema sul territorio.

Maggiori informazioni su M’illumino di Meno: http://caterpillar.blog.rai.it/milluminodimeno/

 

QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO?
CONDIVIDILO SUI SOCIAL, VIA MAIL E WHATSAPP

Devi essere autenticato per inviare un commento Login

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.