STAGIONE 2015 DEL TEATRO DEL LIDO DI OSTIA

Il Teatro del Lido di Ostia presenta una nuova stagione nata dall’incontro dei cittadini del X Municipio con l’Associazione TDL, responsabile della programmazione artistica, in cui si darà grande spazio alle differenti visioni artistiche, alla multidisciplinarietà e al contemporaneo. La programmazione è promossa dall’Assessorato alla Cultura e allo Sport di Roma. L’organizzazione, la gestione del teatro e l’attività di comunicazione e promozione delle attività è affidata a Zètema Progetto Cultura. La campagna di comunicazione è stata realizzata grazie alla collaborazione dell’artista Alice Pasquini. La sua opera “La città della fantasia” è stata scelta perché si presta molto bene a rappresentare la natura e l’approccio socio-culturale del Teatro e, inoltre, richiama i concetti di fantasia, leggerezza e creatività che caratterizzeranno la nuova stagione teatrale.

Una stagione che parte sabato 26 settembre in collaborazione con Le vie dei Festival.  Lo spettacolo di apertura della rassegna è L’asta del Santo della compagnia teatrale Gli Omini un mercante in fiera sulle vite dei santi, che è un gioco e assieme uno spettacolo teatrale che racconta vita, gesta e miracoli di 52 santi dipinti ognuno su una carta; mentre, domenica 27, va Lunaria Teatro porta in scena La lunga vita di Marianna Ucría dal romanzo di Dacia Maraini ambientato nella Sicilia del Settecento e interpretato da Raffella Azim.
Grande appuntamento con l’arte, invece, martedì 29 settembre dalle ore 11, quando, in occasione dell’anniversario della nascita di Caravaggio, sarà esposto il celeberrimo San Giovanni Battista del grande pittore lombardo. Il capolavoro sarà illustrato dal curatore della Pinacoteca dei Musei Capitolini. L’evento è ad ingresso gratuito.

La programmazione del Teatro del Lido di Ostia proseguirà con una serie di appuntamenti di alta qualità ma, allo stesso tempo, di facile accessibilità per tutte le fasce di pubblico.

Torna anche quest’anno la storica rassegna dedicata a Pier Paolo Pasolini. In programma: due mostre ad ingresso gratuito Pier Paolo Pasolini. Da spazio espositivo a spazio espressivo e La grande passeggiata di Pasolini, assieme alle opere di Mario Rosati, per raccontare l’intellettuale, l’uomo e il cineasta, rileggendo la sua immagine attraverso il ritratto, la pop art, il disegno e la fotografia (dal 25 ottobre al 30 novembre); PASOLINI #40_a futura memoria un grande evento tra street art, cibo, proiezioni, musica e letture per un viaggio sentimentale nella narrazione e nel ricordo del poeta (1 novembre); il 19 e 20 novembre Roberto Herlitzka con la regia di Antonio Calenda porta in scena Una giovinezza enormemente giovane spettacolo di Gianni Borgna ispirato ai testi di Pier Paolo Pasolini.

Da segnalare il  9 novembre lo spettacolo vincitore del Festival Teatri del Sacro 2015 De revolutionibus_sulla miseria del Genere umano, della Compagnia Carullo-Minasi  e tre appuntamenti con la grande danza: il Galà di Balletto della Compagnia Balletto Classico Cosi – Stefanescu (17 ottobre); Clown, una coreografia di Giovanna Velardi (21 e 22 novembre) e West End della Compagnia Chiara Frigo (6 dicembre).

In programma una grande offerta laboratoriale per tutti: laboratori video per ragazzi delle scuole superiori (da ottobre 2015 a maggio 2016), laboratori alla scoperta della musica elettronica per ragazzi dai 10 ai 15 anni (9, 16 e 23 ottobre); un laboratorio per insegnanti sulla storia dell’illustrazione (15 ottobre); attività per attori, danzatori e drammaturghi sulla creazione di corti teatrali generati attraverso l’improvvisazione funzionale alla scrittura scenica e l’uso degli oggetti (7 e 8 novembre); un workshop per ragazzi dai 13 ai 30 anni per fare i primi passi nel mondo del fumetto (6, 13 e 20 novembre) e, infine, laboratori di danza per adulti e per bambini (21 novembre e 4 dicembre).



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi