Start up innovative e riqualificazione dei lavoratori, stanziate risorse aggiuntive

Campobasso  –   Un milione di euro per il sostegno alla creazione e al consolidamento di start up innovative ad alta applicazione di conoscenza e alle iniziative di spin-off della ricerca e 500 mila euro per la riqualificazione e la ricollocazione professionali dei lavoratori coinvolti in situazioni di crisi collegate a piani di riconversione e ristrutturazione aziendali: a tanto ammonta il nuovo incremento delle dotazioni finanziarie per la riapertura dei due importanti bandi. Lo comunicano il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, e l’assessore allo Sviluppo economico, Carlo Veneziale. “Per favorire l’occupazione e la crescita nel nostro Molise, con un’attenzione particolare al mercato del lavoro, abbiamo stanziato risorse aggiuntive, nel complesso 1,5 milioni di euro, per due misure che hanno già prodotto risultati che ci danno soddisfazione con 26 start up finanziate e 27 corsi di formazione attivati per un totale di 243 persone che hanno perso il lavoro e non beneficiano di misure di sostegno al reddito”, spiegano.

“Con l’aumento dei fondi – proseguono Frattura e Veneziale -, daremo una nuova chance anche a quei progetti che, pur validi, non hanno trovato la necessaria copertura finanziaria con il primo stanziamento che, per quanto riguarda le start up innovative, ammontava a 2 milioni di euro, oggi aggiungiamo un altro milione, mentre per le azioni di riqualificazione dei lavoratori coinvolti in situazione di crisi agli iniziali 1,5 milioni sommiamo adesso altri 500 mila euro”.

I termini per presentare le domande di agevolazioni previste dall’avviso pubblico per le start up innovative sono stati prorogati al prossimo 30 giugno 2018, salva chiusura anticipata dello sportello a seguito di esaurimento delle risorse disponibili. Per la presentazione, invece, delle candidature al bando delle azioni integrate di politiche attive e passive destinate alla riqualificazione e alla ricollocazione dei lavoratori interessati da situazioni di crisi aziendali la procedura a sportello sarà riaperta il prossimo 15 dicembre dalle ore 9 fino a esaurimento delle risorse disponibili e non oltre le 23:59 del sessantesimo giorno dalla data di apertura.

 
 
 
 


Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi