STOP ALLA PLASTICA IN MARE

L’80% DELL’INQUINAMENTO ARRIVA DAI FIUMI

DOMANI A ECOMONDO 2017 SARÀ PRESENTATO L’INNOVATIVO SISTEMA PER RACCOGLIERE LA PLASTICA CHE ARRIVA DAI FIUMI

RIMINI – Più dell’80% della plastica che inquina il mare arriva dai fiumi e deriva da attività che si svolgono sulla terraferma. L’inquinamento da plastica nel Mediterraneo può essere ridotto drasticamente con una tecnologia made in Italy ideata da Castalia, il Consorzio che da più di trent’anni opera, anche in convenzione con il Ministero dell’Ambiente, per la salvaguardia del mare.

La dimostrazione pratica del funzionamento del progetto Castalia si terrà nel corso di  Ecomondo, Fiera di Rimini

Martedì 7 novembre alle ore 14,30
Presso la vasca antistante il Padiglione D1

I tecnici Castalia esporranno il funzionamento del dispositivo e mostreranno con una simulazione pratica come la plastica che proviene dai fiumi può essere raccolta prima che arrivi in mare.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi