Storie di Venezia

Venezia – In uscita il 2 Novembre un volume inedito dedicato agli amanti della città lagunare più famosa del mondo

Come per il precedente Storie di Parigi, l’erudito scrittore Franco Ricciardiello organizza in questo volume il poetico frutto della sua flânerie.  Venezia è la sua nuova meta ovvero  la città che John Ruskin definì l’anti-Roma. Ecco il suo modus operandi: “Venezia è divisa in sei sestieri. Ho preparato cinque itinerari, considerando unitariamente i sestieri di Santa Croce e San Polo i cui confini si compenetrano uno nell’altro. Le mie Storie di Venezia sono costruite sestiere per sestiere, evocate nei luoghi in cui vissero i protagonisti, dove furono girate le scene dei film, dove gli scritto­ri immaginarono ambientati i loro romanzi” Per i turisti italiani, ma anche per i veneziani stessi, Ricciardiello spiega il legame tra la Serenissima città e Il mercante di Venezia di Shakespeare, Il Pecorone di Giovanni Fiorentino; le vite parallele di Iosif Brodskij e Igor Stravinskij, entrambi sepolti qui; la genesi del Milione di Marco Polo; Fino alla fine del mondo, film di Wim Wenders che inizia nei canali e termina in orbita intorno alla Terra; la morte di Richard Wagner a palazzo Vendramin Calergi; i lunghi capitoli di Contro il giorno di Thomas Pynchon ambientati tra fine ottocento e inizio novecento; Antonio Vivaldi diviso tra due donne: la mezzosoprano Anna Girò e la protagonista di Stabat Mater, romanzo di Tiziano Scarpa; il filosofo John Ruskin e le sue Stones of Venice; il passaggio di Dante, Petrarca e Boccaccio e il ruolo dell’editoria nella formazione della lingua italiana; Gli occhi di Venezia di Alessandro Barbero; la cadu­ta della Serenissima all’arrivo di Bonaparte; lo scandaloso approdo alla seconda edizione del Festi­val del Cinema di Venezia di Hedy Lamarr, la donna più bella del mondo; la tradizione della Festa delle Marie, con le dodici più belle ragazze della città, nata da un episodio del basso medioevo;Le Ultime lettere di Jacopo Ortis di Ugo Foscolo; l’Adagio di Tomaso Albinoni, che in realtà è stato scritto due secoli più tardi; Pane e tulipani, il fortunato film di Silvio Soldini; la ricostruzione della cruenta battaglia di Lepanto; Peggy Guggeheim su Canal Grande; il rac­conto del canto notturno dei gondolieri fatto dalla penna di Goethe; la partenza di D’annunzio per la beffa di Buccari; la vita di Ezra Pound; A Venezia… un dicembre rosso shocking del regista inglese Ni­colas Roeg, da un racconto di Daphne du Maurier; la poetessa prostituta Veronica Franco, honesta cortigiana del Cinquecento; i capitoli della Ricerca del tempo perduto di Proust ambientati qui; La morte a Venezia di Thomas Mann e il film di Luchino Visconti; Carlo Goldoni e la riforma del teatro; Tutti dicono “I love you” di Woody Allen; la vita di Claudio Monteverdi; l’arte di Aldo Manuzio; il soggior­no di Lord Byron; il prefetto romano Cassiodoro; Caterina Corner, futura regina di Cipro; l’auto­biografia di Giacomo Casanova e il film di Federico Fellini; le Confessioni di un italiano di Ippolito Nie­vo; Pietro Aretino, maestro della letteratura erotica; Baudolino di Umberto Eco; Di là dal fiume e tra gli alberi di Ernest Hemingway; infine, Senso di Luchino Visconti…
 
Franco Ricciardiello (Vercelli, 1961) comincia a pubblicare fantascienza a vent’anni. Nel 1998 vince il premio Urania per il miglior romanzo di fantascienza italiano con Ai margini del caos (Mondadori), tradotto in Francia da Flammarion. Ha insegnato per quasi vent’anni Scrittura creativa a Biella, Vercelli e Genova, e tiene seminari sulla letteratura a Torino, Napoli, Cosenza e Novara. Ha collaborato all’enciclopedia a dispense Scrivere della Rizzoli con una serie di schede su celebri opere della letteratura mondiale e con il volume dedicato allo “Stile letterario”. Oggi ha all’attivo tre romanzi di fantascienza, due gialli, un thriller e un romanzo contemporaneo, più tre volumi che raccolgono la maggior parte dei suoi racconti apparsi in riviste e antologie in Italia, Francia, Grecia e Argentina. Per Odoya ha già pubblicato Storie di Parigi (2017).



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi