“Straordinaria bellezza”: al Trento Film Festival le foto dei Sostenitori Dolomiti UNESCO

Dolomiti UNESCO protagoniste al Trento Film Festival. Non solo grazie al Premio Speciale che verrà assegnato dalla Fondazione in collaborazione con la SAT – Società Alpinisti Tridentini, ma anche grazie alla mostra intitolata “Straordinaria Bellezza – Lo sguardo sulle Dolomiti UNESCO dei Sostenitori”, che sarà visitabile in Piazza Fiera a Trento dal 26 aprile al 6 maggio. Si tratta degli scatti più belli di quei fotografi che sono diventati Sostenitori della Fondazione Dolomiti UNESCO.
FORSE NON TUTTI SANNO CHE…

Tra gli organi statutari della Fondazione Dolomiti UNESCO c’è anche il Collegio dei Sostenitori, formato da enti, associazioni, imprese, ma anche semplici cittadini che condividono gli scopi della Fondazione e decidono di sostenerne l’attività. In che modo? La quota di adesione non è l’unico strumento; è possibile infatti offrire il proprio contributo anche operando attivamente o consentendo alla Fondazione di utilizzare il frutto del proprio lavoro. Ed è proprio quello che hanno deciso di fare alcuni fotografi che esporranno le proprie fotografie in occasione del Trento FIlm Festival.
LO SGUARDO DELL’AMANTE…

Senza scomodare Dante, risulta evidente che a forza di catturare la bellezza delle Dolomiti si finisce per esserne rapiti. E’ esperienza comune, tra i fotografi della montagna, coglierne lo “sguardo”: pare a volte che sia lei, muta, a dirci qualcosa guardando dritta nell’obbiettivo. E’ lei a trasmettere, a imprimere nella macchina fotografica la sua “straordinaria bellezza”. La risposta del professionista/amante, sarà dunque uno sguardo prima incantato, poi complice, che ricerca sfumature, colori nuovi, come si fa con il volto di una persona cara. Ma al posto di un rossore o di una ruga inattesa ecco le cenge, le balze e gli altipiani su cui poggiano pascoli verdissimi e foreste. Un mondo intero da riscoprire giorno dopo giorno, scatto dopo scatto.
LA MOSTRA

La mostra che sarà visitabile per tutta la durata del Trento Film Festival sarà articolata in una selezione delle migliori opere di alcuni fotografi che collaborano con la Fondazione Dolomiti UNESCO: Alessandro Caon, Moreno Geremetta, Nicolò Miana, Patrick Odorizzi, Andreas Tamanini e Georg Tappeiner.
IL PRECEDENTE

Alcuni degli scatti sono stati presentati per la prima volta in Corea del Sud all’ “Ulju Mountain Film Festival”, che si è svolto nel settembre 2017, proprio grazie al Trento Film Festival che ha consentito alla Fondazione di presentare le Dolomiti, nella loro veste migliore, al più importante Festival dell’Asia orientale dedicato all’alpinismo.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi