Stupri Rimini: Centemero (FI), inauditi commenti che minimizzano

ROMA – “Non è ammissibile alcuna giustificazione verso la violenza sessuale, né per paradosso, né per provocazione, né per imprudenza verbale o addirittura per convinzione. Gli abusi sessuali sono ferite indelebili destinate a segnare per sempre la vita delle vittime in modo drammatico”. Lo dichiara la deputata di Forza Italia, Elena Centemero, presidente della Commissione Equality and Non Discrimination del Consiglio d’Europa, commentando le parole di Abid Jee, mediatore culturale di una cooperativa sociale di Bologna, e quelle di Saverio Siorini, esponente locale di Noi con Salvini. “I commenti pubblicati a sproposito sui social rispetto a fatti di gravità inaudita dimostrano quanta strada ci sia ancora da fare sul fronte del contrasto alla violenza di genere e della consapevolezza del ruolo sociale delle donne, anche in politica. Un lavoro che porteremo avanti con determinazione e con crescente impegno”, conclude.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi