STUPRO IN VIA CHOPIN – ALTITONANTE: “ASSALITORE È CLANDESTINO. RIMPATRIO IMMEDIATO”

Milano – “Apprendere che colui che ha commesso un fatto tanto grave, come la violenza che si è consumata in via Chopin, sia un immigrato irregolare con precedenti, fa riflettere. Non si sarebbe dovuto neppure trovare sul nostro territorio, invece è stato libero di agire indisturbato”. È il commento del consigliere regionale, Fabio Altitonante, coordinatore di Forza Italia a Milano.

“La politica buonista di chi governa nei confronti dell’invasione incontrollata, che stiamo subendo ormai da anni, ancora una volta si dimostra del tutto fallimentare.

Ora auspichiamo che l’assalitore sia espulso immediatamente dall’Italia e che si inizino ad attuare rimpatri veri e veloci di tutti gli immigrati irregolari. È questo il primo passo necessario per riportare regole e sicurezza nei nostri quartieri”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi