STUPRO VIA CHOPIN, SARDONE: “MANCATE ESPULSIONI DELINQUENTI IRREGOLARI GROSSO PROBLEMA IRRISOLTO”

MILANO – “Neppure il carcere più duro e una sentenza esemplare – commenta Silvia Sardone, consigliere comunale di Forza Italia – potranno cancellare il dramma vissuto da quella ragazza per colpa, guarda caso, di un clandestino. Non trovo aggettivi per definire chi compie reati di questo genere. Dargli della bestia significherebbe offendere le bestie. Fossimo certi di non rivederlo mai più in Italia, l’unico augurio sarebbe quello di rispedirlo al suo Paese e affidarlo alla giustizia colombiana. Di sicuro va evidenziato il nodo irrisolto delle mancate espulsioni: sempre più irregolari, con precedenti, si moltiplicano nelle strade con evidenti conseguenze sulla delinquenza in città. Ecco i danni di politiche clamorosamente squilibrate sull’accoglienza e la finta integrazione quando invece i cittadini chiedono politiche per la sicurezza e una giustizia più severa per questi crimini”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi