SUCCESSO SUI MERCATI FINANZIARI PER LE OBBLIGAZIONI DELLA FINANZIARIA CITTA’ DI TORINO

FCT Holding, società detenuta al 100% dalla Città di Torino, dopo aver costantemente monitorato l’andamento dei mercati obbligazionari internazionali in attesa delle condizioni più favorevoli, ha emesso in data odierna obbligazioni convertibili in azioni Iren  – di proprietà della stessa FCT- del valore nominale di euro 150 milioni con scadenza a cinque anni.

I titoli sono stati emessi questa mattina sul mercato londinese ed accolti con successo dagli investitori internazionali, ad un tasso di interesse particolarmente vantaggioso per FCT: 0,625%.

Si è inteso con questa operazione anche valorizzare il corso favorevole del titolo azionario Iren, ai massimi di quotazione degli ultimi anni.

L’operazione, che consente di rimborsare finanziamenti in scadenza a fine anno assicurando nel contempo risorse fresche da impiegare per la città, è diversa da ogni precedente operazione finanziaria effettuata da enti pubblici e non prevede rischi futuri per l’Emittente in quanto le condizioni economiche sono stabilite sin d’ora e non soggette a possibili variazioni.

Si tratta di un’operazione innovativa che vede per la prima volta un Ente a totale partecipazione pubblica procedere ad un’emissione di così elevata complessità che  ha richiesto un lavoro attento e capillare effettuato da FCT e dalla Direzione Partecipate della Città di Torino. Banca IMI ha agito in qualità di Global Coordinator e, congiuntamente con BNP PARIBAS, ha assunto il ruolo di Joint Bookrunner nell’ambito dell’Offerta. La società è stata inoltre assistita da Banca Intermobiliare in qualità di advisor finanziario, nonché dallo Studio legale Irrera e dall’Avvocato Piacentini, in qualità di advisor legali.

“Un’operazione finanziaria di grande innovazione e modernità , per la prima volta realizzata da un Ente a totale partecipazione pubblica. Un buon esempio di come valorizzare le partecipazioni societarie della Città , liberando risorse che saranno destinate a investimenti e servizi ai cittadini. Il successo dell’operazione è un ulteriore conferma dello stato di buona salute di Iren che sta conoscendo una crescita industriale e di mercato ben evidenziato dall’ottimo andamento del titolo in questi ultimi mesi. Ringrazio FCT , la Direzione Partecipate della Città e i loro advisor e il Gruppo Intesa Sanpaolo – Imi, global coordinator del l’emissione, per la professionalità con cui hanno gestito un’operazione di così grande complessità “. Con queste parole il Sindaco di Torino, Piero Fassino, ha espresso la propria soddisfazione per il successo del collocamento di obbligazioni convertibili da parte di FCT

“L’emissione lanciata oggi da Finanziaria Città di Torino Holding – afferma Gaetano Miccichè, Direttore Generale Intesa Sanpaolo e Vice Presidente. Banca IMI – è stata accolta con grande entusiasmo dal mercato. Le richieste hanno, in meno di tre ore, ampiamente coperto il book consentendo a FCT di prezzare al più alto livello della forchetta. Oltre 100 investitori hanno investito nell’emissione, con una vasta rappresentanza dei principali top equity-linked investors europei ed italiani. Il bond, che ha visto Banca IMI agire come Global Coordinator e Joint Bookrunner, è il primo sovereign type, equity-linked transaction realizzato in Italia da oltre un decennio”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi