SUPERLEGA UNIPOLSAI 2017/18 IN CAMPO ANCHE IL PRIMO NOVEMBRE

SUPERLEGA UNIPOLSAI 2017/18 IN CAMPO ANCHE IL PRIMO NOVEMBRE: LA GUIDA A CUCINE LUBE CIVITANOVA-DIATEC TRENTINO (ORE 18)

Trento – SuperLega UnipolSai 2017/18 in campo anche mercoledì 1 novembre per disputare la quinta giornata di regular season. La Diatec Trentino sarà impegnata nella terza trasferta del suo torneo; a partire dalle ore 18 i gialloblù torneranno a giocare all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche per affrontare la Cucine Lube Campione d’Italia in carica. Diretta su Radio Dolomiti e live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.elevensports.it/superlega.
QUI DIATEC TRENTINO

Lanza e compagni viaggiano di nuovo alla volta di Civitanova Marche, dove meno di un mese fa avevano iniziato la propria stagione disputando la Final Four di Del Monte® Supercoppa 2017. In questo in caso in palio non vi è alcun trofeo ma tre punti particolarmente importanti, contro una diretta concorrente per i piani alti della classifica. Grazie alla vittoria di sabato sera contro Castellana Grotte, la Diatec Trentino è risalita sino al terzo posto, da condividere con Ravenna, e vuole provare a confermarsi in tale posizione, in un impianto di gioco come l’Eurosuole Forum dove sino ad ora ha raccolto un solo punto in cinque precedenti ufficiali contro la Lube.
Al di là del risultato, l’allenatore Angelo Lorenzetti vuole però vedere una Trento convincente sotto il profilo del gioco e dell’approccio all’appuntamento. “Scendiamo a Civitanova Marche con la voglia di migliorare il nostro atteggiamento rispetto alla precedente trasferta vissuta una settimana prima a Ravenna – ha spiegato – . Ancora prima del risultato, vogliamo progredire nel modo di porci alla partita e nella mentalità con cui affrontarla. L’obiettivo primario è quindi quello di fornire una prestazione più continua, ben sapendo però che Civitanova è una squadra di altissimo livello che non ci regalerà nulla”.
Buone notizie provengono dall’infermeria, dove Uros Kovacevic (che ha saltato le ultime tre partite di campionato per un risentimento muscolare al gluteo) è in netta ripresa. Difficilmente verrà impiegato nel match di mercoledì, ma il giocatore ha ripreso proprio in questi giorni ad allenarsi con il gruppo che non presenta altre defezioni.
Il confronto sarà il 723° assoluto della storia del Club di Via Trener, il 434° di sempre in regular season e vedrà la Diatec Trentino cercare la 242^ vittoria esterna assoluta. In questa circostanza il capitano Filippo Lanza collezionerà la sua 260^ presenza con la maglia di Trentino Volley, occasione in cui potrebbe tagliare quota 2.400 punti realizzati con Trentino Volley (attualmente è fermo a 2.399).
GLI AVVERSARI

La sconfitta fatta registrare domenica sera a Latina ha interrotto per la prima volta in questa regular season la marcia spedita della Cucine Lube Civitanova. I Campioni d’Italia in carica sono caduti in tre set al PalaBianchini, restando fermi a quota sei punti in classifica, con altrettante lunghezze di ritardo rispetto alla coppia di testa, ma con una partita in meno disputata (quella con Ravenna, rinviata al 22 novembre). Nel match contro la storica rivale Trentino Volley, i biancorossi proveranno a trovare l’immediato riscatto, poggiandosi nuovamente sugli ex di turno Sokolov (in ripresa dopo l’infortunio alla caviglia occorsogli a Vibo Valentia nel primo turno) e Juantorena, ma anche sulla classe del palleggiatore Christenson e sull’affidabilità in seconda linea del libero Grebennikov. Rispetto all’organico che si era assicurato lo scudetto 2017 in tre gare di finale ad inizio maggio, gli unici elementi nuovi sono lo schiacciatore statunitense ex Verona Sander (acquistato per offrire una valida alternativa in posto 4 a Kovar, anche in ottica Champions League), il secondo palleggiatore Zhukouski e due giovani per la panchina come lo schiacciatore Milan e il secondo libero Marchisio. Confermatissimo al centro della rete il capitano Stankovic che però, a seconda del numero di italiani presenti in campo in posto 4, deve alternarsi nel sestetto titolare con Candellaro e Cester.
I PRECEDENTI

Dopo Modena (67 confronti), la Cucine Lube è l’avversario che Trentino Volley ha sfidato il maggior numero di volte in gare ufficiali: in tutto 56 partite, con un bilancio di 30 vittorie e 26 sconfitte. Nell’anno solare in corso le due formazioni si sono affrontate ben cinque volte, con risultati positivi unicamente ai marchigiani: tre affermazioni in finale scudetto, una in regular season a Civitanova e una in Finale di Coppa Italia a Bologna. Il successo più recente della Diatec Trentino risale al 13 novembre 2016 (3-2 al PalaTrento in regular season), mentre in casa dei biancorossi l’ultima affermazione è invece datata 10 febbraio 2013 (3-1), quando ancora si giocava al Fontescodella di Macerata. Nel nuovo impianto di Civitanova Marche, infatti, Trento non ha mai vinto in cinque precedenti disputati; il più fresco il 7 maggio per 3-1 in gara 3 di finale che ha consegnato il quarto scudetto della sua storia alla Lube.
GLI ARBITRI

L’incontro sarà diretto da Daniele Rapisarda (di Udine, in Serie A dal 2002 ed internazionale dal 2011) e Mauro Goitre di Torino – di ruolo dal 2008 ed internazionale dal 2016. I due fischietti sono alla quarta direzione in SuperLega UnipolSai 2017/18, la prima congiunta. L’incrocio più recente con Trentino Volley per entrambi è relativo al 19 aprile (sconfitta a Perugia per 0-3 in gara 4 di semifinale Play Off).
RADIO, INTERNET E TV

La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, network partner della Trentino Volley. I collegamenti con le Marche saranno effettuati all’interno di “Campioni di Sport”, il contenitore sportivo dell’emittente di via Missioni Africane. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sull’home page www.trentinovolley.it, mentre sul sito www.radiodolomiti.com sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it/superlega; il servizio è a pagamento.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda giovedì 2 novembre alle ore 22.15 e poi anche sabato 4 novembre alle ore 21 su RTTR, tv partner della Società di via Trener.
Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi