TAGLIO RISORSE FUA: A ROMA VOLANTINAGGI DAVANTI A MINISTERI E PREFETTURA

E’ ormai evidente che la mano destra non sa quel che fa la mano sinistra.

Commentano così Fiorella Puglia (Fp Cgil Roma e Lazio), Andrea Nardella (Cisl Fp Roma e Lazio) e Maurizio Narcisi (Uil Pa Roma e Lazio) l’ennesimo taglio che, con il disegno di legge di assestamento di bilancio, si vorrebbe operare ai danni dei lavoratori ministeriali e della collettività.

Da un lato, sottolineano i sindacalisti regionali, si approva una legge delega in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche con l’obiettivo, senz’altro condivisibile, di avvicinare, ammodernandoli, i servizi pubblici ai bisogni di cittadini e imprese; dall’altro, si tagliano le risorse annualmente destinate al prolungamento degli orari di apertura degli uffici e all’ampliamento dell’offerta dei servizi. Servizi grazie ai quali, tanto al centro quanto sul territorio, è possibile garantire, tra l’altro, legalità, sicurezza, giustizia, sviluppo economico.

I volantinaggi tenutisi stamattina a Roma, su iniziativa di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa, davanti alle sedi dei Ministeri e della Prefettura di Roma, continuano Puglia, Nardella e Narcisi, rivolti a spiegare a cittadini ed opinione pubblica come i tagli alla produttività delle lavoratrici e dei lavoratori dei Ministeri finiranno per ripercuotersi sul livello dei servizi erogati, non rappresentano che un’ulteriore tappa del percorso di mobilitazione che dovrà condurre al completo ripristino delle risorse sottratte alla disponibilità della contrattazione integrativa.

Nessun ammodernamento dei servizi pubblici sarà possibile se, invece di concentrarsi sull’eliminazione degli sprechi e della spesa improduttiva, si continuerà a tagliare le risorse utilizzate per incrementare i livelli di efficacia, velocità, fruibilità e qualità dei servizi.

Come in questi giorni sottolineato dalle Federazioni Nazionali Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa , concludono, la mobilitazione proseguirà fino alla restituzione di ogni singolo euro spettante alla produttività dei lavoratori, già duramente colpiti dal pluriennale blocco dei rinnovi contrattuali.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi