Talenti italiani: il Tenore Friulano Federico Lepre alla conquista della Russia

Udine – Il 2018 è cominciato sotto i migliori auspici per il tenore udinese Federico Lepre.

Grande il successo che hanno riscosso le tournèe di inizio anno a cui il tenore ha preso parte quale protagonista assoluto.

La prima tournè ad inizio anno a cui il tenore per il secondo anno consecutivo è stato fortemente voluto dagli organizzatori, è stato il tradizionale concerto augurale della città di Nis in Serbia. Conosciutissimo appuntamento che ha visto ancora una volta la presenza di oltre 5.000 persone entusiaste tra il pubblico.

Altra importantissima presenza in Estonia nel ruolo de “L’innamorato Edgardo” nell’opera “La Lucia di Lammermoor” di Donizzetti, diretto dal M.o Paul Magi.  In quest’opera il tenore udinese ha dato sfoggio delle sue qualità interpretando un Edgardo passionale, eroico e ovviamente innamorato.

La ciliegina sulla torta ci sarà a metà febbraio quando il tenore sarà protagonista a Mosca nella Federazione Russa al concerto per i festeggiamenti del decennale dell’associazione IPCES.

La presenza in scena del tenore friulano richiesta, anche in precedenti occasioni come ad esempio in occasione dei festeggiamenti del “golden ring della Russia” qualche mese fa, dalla direttrice artistica Irina A. Gurnitskaya.

Un 2018 quindi che si appresta ad essere davvero scoppiettante per il tenore Friulano che avrà modo di sorprendere ancora una volta i numerosi estimatori del bel canto Italiano presenti oltre che in Russia, in tutto il mondo.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi