Terza giornata di regate della 49esima edizione del Trofeo Princesa Sofia

Nella terza giornata di regate della 49esima edizione del Trofeo Princesa Sofia, è arrivato il vento fino a 18 nodi con onda ripida, per tutte le classi in competizione, alcune delle quali già impegnate nelle fasi finali con la flotta divisa in gold e silver fleet.

E’ questo il caso dei Nacra 17, i cui 25 primi equipaggi sono stati separati ieri sera. Con due secondi posti ed una vittoria a fine giornata, i nostri Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene) riprendono la testa della classifica davanti ai britannici Ben Saxton/Nicola Boniface che hanno il doppio dei loro punti. Santi Lange/Cecilia Carranza Saroli sono terzi. Dopo le tre prove di oggi Lorenzo Bressani e Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) sono di un solo punto fuori dai top 10 in undicesima posizione, per loro 16, 11 e 7 come parziali.

Anche i 49er hanno la flotta divisa in gold, silver e bronze, e ci sono ben tre equipaggi italiani nel primo gruppo, tra questi anche Pietro Sibello e Giacomo Cavalli (CNAM Alassio/CV Gargnano) al loro primo evento dopo il ritorno al timone dello skiff olimpico, sono in 21esima posizione con un bandiera nera nella seconda partenza e 12,14 come altri risultati odierni. In 18esima posizione Jacopo Plazzi Marzotto e Andrea Tesei (CC Aniene) che sono partiti con un bel quinto posto, seguito da 22 e 20; Uberto Crivelli Visconti e Gianmarco Togni (Marina Militare) sono 24esimi anche a causa di un DNF che non hanno potuto scartare (visto l’UFD di ieri) nella seconda prova di oggi. In testa si trovano ancora i britannici Fletcher Scott/Bithell.

Negli FX Maria Ottavia Raggio – Jana Germani (CV La Spezia/CN Sirena) sono in gold fleet e si trovano in 19esima posizione con 20, 8 e 10 nelle prove odierne. La leadership è ancora delle olandesi Bekkering/Duetz.

Due prove per le gold, silver e bronze fleet dei laser standard. La medaglia di bronzo a Rio Sam Meech (NZL) è in testa dopo aver vinto la prima prova di oggi, l’australiano Matthew Wearn è secondo dopo aver vinto la seconda prova e il croato medaglia d’argento a Rio Tonci Stipanovic è terzo. Ben cinque italiani sono nella flotta dei più veloci con Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza) in 26esima posizione (19, 46), Gianmarco Planchestainer (SV Guardia di Finanza) 46esimo (50, 54) e Marco Gallo (SV Guardia di Finanza) e Giacomo Musone (CN Rimini) appaiati in 50esima e 51esima posizione a due punti di distanza.

Nei Radial Marit Bouwmeester (NED) è in testa alla flotta per 3 punti sulla danese Anne-Marie Rindom e sulla britannica Alison Young. Zampata di Silvia Zennaro (SV Guardia di Finanza) che dalla 27esima posizione di ieri sale in ottava grazie alle due belle prove di oggi, 6 e 3. In gold fleet anche Joyce Floridia (SV Guardia di Finanza) e Carolina Albano (CV Muggia) rispettivamente in 39 e 48esima posizione.

Due prove per gli RS:X che vedono al comando il francese Louis Giard, seguito dal polacco Tarnowski e dal danese Fleisher. Il nostro Mattia Camboni è 19esimo, oggi chiude con 19 e 26 la giornata. Matteo Evangelisti (LNI Civitavecchia) è 22esimo, Carlo Ciabatti (Windsurfing Club Cagliari) 31esimo e Antonio Cangemi (CC Roggero di Lauria) 38esimo. Questi i quattro atleti italiani in gold fleet.

Nelle ragazze dell’RS:X Lilian De Deus (NED) conduce la classifica seguita dalle cinesi Chen e Lu. Flavia Tartaglini (SV Guardia di Finanza) salta in sesta posizione con due quarti posti nelle prove odierne, e Marta Maggetti (SV Guardia di Finanza) è tredicesima con i parziali 8 e 15. In gold fleet anche Veronica Fanciulli (CS Aeronautica Militare), trentesima.

Bella giornata per Alessio Spadoni (CC Aniene) che con un sesto ed un quinto posto balza in terza posizione a pari punti con il finlandese Tapio Nirkko e dietro nientemeno che al britannico Giles Scott, imprendibile con venti punti di vantaggio. Federico Colannino (YC Gaeta) è 55esimo.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi