TERZO VALICO, ACCORDO SINDACATI – COCIV. FENEAL FILCA FILLEA SODDISFATTI

Nella giornata di ieri si è tenuto un incontro tra le Segreterie territoriali di Genova ed Alessandria, le Federazioni Nazionali di Feneal UIL, Filca CISL e Fillea CGIL ed il Consorzio Cociv, alla presenza del Commissario Ing. Rettighieri e del Consorzio affidatario dei lotti di Castagnola e Cravasco, in totale più di 400 mln di Euro di lavori posti in gara dal Cociv nei mesi scorsi.
L’incontro si è concluso con la sottoscrizione di un accordo che sancisce le modalità operative e i tempi di riassorbimento del personale ex Cociv e delle categorie svantaggiate in coerenza con quanto disposto nelle intese istituzionali.
“Si tratta di un percorso importante, iniziato con la condivisione di una clausola sociale che il Cociv ha inserito nei bandi di gara e che, nel caso dei due cantieri in questione, porterà alla ricollocazione di 220 unità totali da attingere dal bacino dei lavoratori ex Cociv e dai soggetti appartenenti alle categorie svantaggiate segnalati presso i Centri per l’Impiego territoriali” spiegano i sindacati, che proseguono “il confronto è stato positivo, come positivo è il segnale di continuità nell’esecuzione dei lavori per la realizzazione del Terzo Valico, un’opera importante per lo sviluppo infrastrutturale del Paese che ci attendiamo proceda secondo le tempistiche previste e sulla base delle regole condivise per la tutela e lo sviluppo occupazionale anche nel corso dei prossimi affidamenti.”



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi