TOLLERANZA ZERO CON CHI ABBANDONA I RIFIUTI

Le foto di oggi sono relative a via Cattaneo, il che mi fa imbestialire ancora di più.
E sapete perché? Perché a duecento metri di distanza da questi cassonetti dove qualcuno ha pensato bene di abbandonare copertoni, sedie e pure sanitari, c’è il centro di raccolta di Aamps Livorno.
E cioè il posto perfetto dove conferire questo tipo di rifiuti se non si ha la pazienza di aspettare il ritiro a domicilio da parte dell’azienda, che peraltro è gratuito.

Un esempio lampante di menefreghismo e di pretesa d’impunità.
Ma qualcosa sta cambiando: le segnalazioni da parte dei cittadini per bene in questi mesi si stanno moltiplicando, così come si stanno facendo più puntuali le indagini della polizia municipale.

E non potrebbe essere altrimenti. Io voglio ringraziare i miei concittadini, che da un lato stanno facendo enormi sacrifici e stanno dimostrando grande impegno per familiarizzare con il porta a porta, e dall’altro sono pronti a denunciare chi fa il furbo.

Oggi abbiamo fatto 3 sanzioni solo in via Cattaneo e l’Aamps ha provveduto a rimuovere questo schifo.
Ma per vincere la guerra contro il menefreghismo serve l’impegno di tutti. Noi ci siamo e so che ci siete anche voi.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi