TRASPORTI, VALETTI (M5S): “REGALO DEL PD AI SIGNORI DELLE AUTOSTRADE, PENALIZZATE PICCOLE AZIENDE E CITTADINI”

Il PD con un colpo di spugna nella legge di bilancio regala ai “signori delle autostrade” la possibilità di realizzare in house il 40% delle manutenzioni. Un asse solido ha permesso alla lobby delle autostrade di vincere. Tutti d’accordo: aziende, sindacati e politici Pd di Roma e di Torino. Lo stesso Chiamparino si era speso per questa soluzione spacciandola come difesa dei lavoratori. In realtà in questo modo si escludono migliaia di piccole aziende del territorio dai lavori di manutenzione delle strade e, allo stesso tempo, si contribuisce ad allontanare sempre di più una vera liberalizzazione del settore.

Il Movimento 5 Stelle invece a Roma si è opposto a questo vero e proprio regalo ai big delle concessioni autostradali ed a Torino ha proposto il passaggio in mano pubblica di tutte le tratte attualmente gestite da soggetti privati.

Due gli obiettivi della nostra azione a livello regionale e di Città metropolitana: diminuire le tariffe per gli utenti e utilizzare gli utili per la manutenzione delle strade metropolitane ordinarie. Ad oggi infatti, con le risorse insufficienti delle città metropolitane, non si riescono ad investire le risorse necessarie.

Il Pd invece procede in direzione opposta, privilegiando i grandi player del settore a tutto svantaggio delle piccole aziende e dei consumatori. Siamo certi che i cittadini, che a breve saranno chiamati ad esprimersi, si ricorderanno di queste squallide operazioni. C’è chi si preoccupa principalmente delle sorti dell’azienda Gavio e chi esclusivamente dell’interesse pubblico.

Federico Valetti, Consigliere regionale M5S Piemonte

Vicepresidente Commissione regionale Trasporti



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi