TRENI: NO ALL’ACCORDO TRA REGIONE E ASSOUTENTI

Genova –  Dopo le voci su possibili forme di collaborazione tra Regione Liguria ed i pendolari di Assoutenti Liguria, organizzazione presieduta da  Furio Truzzi, è di ieri la notizia sulla stampa cittadina che sarebbe alla firma un accordo tra i due citati soggetti.

L’accordo prevederebbe l’affidamento del monitoraggio del trasporto ferroviario nella nostra regione ad Assoutenti, tramite 40 dei loro soci-pendolari,  e non si tratterebbe di una collaborazione su base volontaria e gratuita, ma al costo complessivo di 10 mila euro.

Al di là della partita economica, crediamo che tale operazione sia discutibile nel metodo, non crediamo infatti utile affidare questo compito a persone che presumibilmente non hanno mai svolto queste attività.

Ricordiamo anche che in passato analoghi incarichi erano affidati al personale viaggiante.

Pensiamo che andrebbero primariamente valutate la reale utilità di un monitoraggio fatto in questo modo ed il suo valore statistico-scientifico, delineando quindi l’eventuale affidamento di tale incarico a soggetti che abbiano la necessaria professionalità e capacità di elaborazione dei dati raccolti dentro ad una visione complessiva della gestione della rete.

Certamente le associazioni di consumatori svolgono un ruolo importante e fondamentale ma crediamo che in alcune circostanze particolari, come in questo caso, ci siano condizioni anche di opportunità che andrebbero considerate come prioritarie e che chiediamo siano valutate portando a scelte diverse.

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi