TURISMO: A SIROLO FUMO OFF LIMITS IN SPIAGGE E PARCHI

sigarette

CODACONS: BENE SINDACO MISITI, ORA TUTTI I COMUNI SI ADEGUINO. DIVIETO FUMO IN SPIAGGIA E’ DOVERE VERSO SALUTE UTENTI E NON  LIMITE ALLA LIBERTA’ 

Dal Codacons giungono i complimenti al sindaco del comune di Sirolo, Moreno Misiti, che accogliendo una richiesta dell’associazione ha emesso una ordinanza con cui istituisce multe fino a 500 euro per chi fuma nelle spiagge delle Due Sorelle e dei Gabbiani ed in tutte le altre spiagge raggiungibili solo via mare.

“Si tratta di un provvedimento coraggioso e doveroso verso i bagnanti – afferma il presidente Codacons Marco Maria Donzelli – Vietare il fumo in spiaggia, infatti, non è certo una pretesa di limitare la libertà personale, ma una forma di tutela verso chi non fuma e non deve essere costretto a respirare il fumo passivo del vicino di ombrellone”.

“Per tale motivo invitiamo tutti i sindaci di località turistiche e di mare ad adottare provvedimenti analoghi a quello di Sirolo, dimostrando sensibilità verso la salute pubblica e senso civico” – conclude Donzelli.

QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO?
CONDIVIDILO SUI SOCIAL, VIA MAIL E WHATSAPP

Devi essere autenticato per inviare un commento Login

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.