Turismo, lavoro e abusivismo

L’’assessore Berrino incontra la commissione Abusivismo degli enti bilaterali del Turismo di Genova e Provincia .“Siamo fortemente impegnati nella prevenzione di fenomeni di concorrenza sleale alle imprese del comparto turistico. Nel Piano del Turismo 2020 abbiamo inserito, tra gli obiettivi strategici, proprio l’adesione a iniziative di contrasto alla ‘shadow economy’ e all’abusivismo, in accordo e sinergia con le associazioni e i sindacati di categoria, i Comuni e Anci”. Lo dichiara l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino a seguito dell’incontro con la Commissione abusivismo dell’ente bilaterale del turismo della provincia di Genova. Federalberghi Ascom Confcommercio Genova ha recentemente firmato un avviso comune – analogo a quello sottoscritto per il Tigullio nel 2015 dagli albergatori di Federalberghi U.G.A.L. – Unione dei Gruppi Albergatori del Levante – con le associazioni sindacali FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL UILtucs-UIL per la raccolta dati che arrivano dalle parti sindacali dei lavoratori, di concerto con il sindacato datoriale di Ascom-Confcommercio. Grazie anche alla collaborazione con la Regione auspichiamo di poter fare emergere, con efficacia, la piaga dilagante degli affitti in nero a uso turistico, dell’indotto sommerso e il lavoro irregolare, anche nell’ambito della ristorazione. Il ruolo della commissione è di fare raccordo tra la pubblica amministrazione, lavoratori e le imprese in modo da poter fornire un quadro completo a chi deve occuparsi di controllare e far rispettare le regole.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi